Pubblicato il: 27 Luglio 2019 alle 16:39

Colline del FioraPolitica

Avanzo di amministrazione, Dionisi: “Saturnia dimenticata dal Comune”

"In particolare, per la frazione sono stati impegnati solo 20.000,00 euro"

In merito agli argomenti all’ordine del giorno della seduta del Consiglio comunale di Manciano, che si è svolto il 25 luglio, il consigliere Fiorenzo Dionisi, del gruppo indipendente “Fiorenzo: con i cittadini e per i cittadini”, spiega i motivi della sua astensione in relazione alla destinazione dell’avanzo di amministrazione dell’anno 2018.

“Le risorse finanziarie che ammontano a 741.424,21 euro, impegnate in conto capitale, sono state, a mio parere, distribuite in modo iniquo, in quanto tale distribuzione non risponde al criterio di equa proporzionalità fra le frazioni del Comune – spiega Dionisi -. Reputo questa scelta un fatto estremamente negativo per i cittadini di quelle frazioni i cui bisogni e le cui necessità sono stati disattesi. Ritengo inoltre che alcune delle risorse impegnate non siano propedeutiche allo sviluppo economico del territorio. In particolare, per la frazione di Saturnia sono stati impegnati solo 20.000,00 euro, come quota di compartecipazione al bando regionale ‘Cinta murate della Toscana‘”.

“In riferimento all’oggetto del bando sopracitato, informo che, in data 6 maggio 2019, ho fatto richiesta al sindaco e alla Giunta di impegnare 100.000,00 euro da utilizzare per la realizzazione di un progetto finalizzato alla riqualificazione delle mura storiche, chiedendo di destinare 40.000,00 euro della suddetta cifra alla quota di compartecipazione al bando: quota che avrebbe permesso la presentazione di un progetto più ampio, mediante il quale ottenere l’erogazione di un contributo sicuramente più ingente da parte della Regione e, i restanti 60.000,00 euro da utilizzare per opere iniziali, finalizzate ad una adeguata ed efficiente illuminazione delle Mura – continua Dionisi -. Inoltre, ho fatto richiesta di impegnare altri 100.000,00 euro per le seguenti opere: la realizzazione di strutture funzionali all’utilizzo del campetto di calcio (spogliatoi); il restauro della cappella storica del cimitero; l’efficientamento del Museo archeologico mediante interventi in grado di rendere realmente fruibile tale struttura”.

“Faccio presente che la somma complessiva da me richiesta di 200.000,00 euro, dei 741.424,21 euro, rappresenta circa il 27% del totale e che il restante 73% è la parte a disposizione delle altre frazioni, per le quali, peraltro, nella mia richiesta al sindaco, relativa alla destinazione delle risorse finanziarie a disposizione, ho esplicitato quali fossero, a mio parere, i settori in cui intervenire – sottolinea Dionisi -. Inoltre, la Giunta ha impegnato 100.00,00 euro per l’acquisto di un terreno agricolo in località Gorello destinato alla realizzazione di un parcheggio: scelta in merito alla quale ho espresso, ancora una volta, la mia contrarietà per le motivazioni già da me ampiamente esplicitate in diversi contesti”.

“Per concludere, informo che non è stata inserita all’ordine del giorno del Consiglio la mia richiesta, inviata al Sindaco in data primo luglio 2019, di portare a ratifica dello stesso la nuova composizione dei membri delle Commissioni consiliari in essere, ‘Commissione urbanistica e Commissione affari istituzionali’ – termina Dionisi -; tutto ciò a seguito della costituzione di un nuovo gruppo consiliare indipendente “Fiorenzo: con i cittadini e per i cittadini’, così come previsto dallo statuto e dal regolamento comunale”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su