Pubblicato il: 1 Giugno 2019 alle 15:18

Colline del FioraNotizie dagli Enti

92mila euro per la valorizzazione delle vie Cave: il Comune ottiene il finanziamento

Il Far Maremma ha assegnato al Comune di Pitigliano un finanziamento di 92 mila euro sul bando Misura 7.5

Il Far Maremma ha assegnato al Comune di Pitigliano un finanziamento di 92 mila euro sul bando Misura 7.5 “Sostegno a infrastrutture ricreative pubbliche, centri di formazione turistica e infrastrutture di piccola scala”.

Il progetto presentato dall’amministrazione comunale pitiglianese e ammesso a finanziamento, prevede una serie di interventi di valorizzazione delle vie Cave, che includono i lavori di consolidamento della via cava San Giuseppe, la nuova cartellonistica già realizzata e il finanziamento di una app dedicata alle vie Cave e a tutti i percorsi del territorio comunale.

Per effetto dello scorrimento delle graduatorie siamo rientrati in questi importante finanziamento -– commenta con soddisfazione Irene Lauretti, assessore al Turismo del Comune di Pitigliano –, siamo felici perché 92mila euro sono una cifra importante e non è scontato ottenerla. Il Comune ha dimostrato ancora una volta di saper attrarre risorse sul territorio attraverso la partecipazione ai bandi pubblici con progetti di qualità. Complimenti all’ufficio tecnico per l’ottimo lavoro svolto. Queste risorse saranno utilizzate per la valorizzazione delle vie Cave che rappresentano una delle principali attrattive di Pitigliano e sono al centro della nostra strategia di promozione turistica“.

Secondo quanto previsto dal progetto la parte più cospicua delle risorse sarà impegnata per il recupero della viabilità pedonale della via cava San Giuseppe, in particolare per il consolidamento delle pareti tufacee. Sarà rendicontato in questo progetto anche la nuova cartellonistica direzionale, informativa ed esplicativa dei percorsi naturalistici, già realizzata per Le Ripe, pian della Madonna, La Fratta, Parco Orsini; via Cava del Gradone, Museo Eerusco all’aperto “Alberto Manzi”; via Cava Madonna delle Grazie e fiume Meleta; via Cava Poggio Cani; via Cava di Fratenuti e Necropoli; via Cava di San Giuseppe e dell’Annunziata.

Il progetto redatto dal Comune di Pitigliano prevede inoltre la realizzazione di un sito web e di una app per la localizzazione geografica dei percorsi, messaggi informativi e mappe multiple offline.

La via Cava di San Giuseppe – prosegue l’assessore Irene Laurettifa parte della Via degli Etruschi, una rete di sentieri, da tempo oggetto di interesse, che unisce la Via Francigena, all’altezza di Proceno con l’antico porto di Vulci. In concomitanza con la presentazione di questo progetto, il Comune di Pitigliano ha stipulato un accordo di programma con il Comune di Sorano, che ha ottenuto la stessa tipologia di finanziamento per un simile intervento sulla parte di sentiero che ricade sul suo territorio, per lo sviluppo di una rete condivida di percorsi turistici“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su