Colline MetallifereScuola

“Scelto da noi”: decretata la cinquina finalista del concorso letterario

Nel frattempo è uscito il bando della 30^ edizione

È tornata in presenza per la prima volta dopo la pandemia la cerimonia di premiazione del concorso letterario “Scelto da noi“: venerdì 28 ottobre, alla biblioteca comunale di Massa Marittima, si sono riuniti gli alunni della scuola primaria per la giornata conclusiva della 28^ edizione del concorso letterario che è stato vinto da Maria Beatrice Masella, autrice del libro “Viola, la gallina e il soldato”, Edizione Corsare. Il libro è il più votato nell’anno scolastico 2021-2022 dai bambini delle classi IV e V delle scuole elementari di Massa Marittima, Valpiana, Prata, Monterotondo Marittimo, Montieri e Boccheggiano, tra una cinquina di autori precedentemente selezionati da una giuria. Maria Beatrice Masella si è collegata on line durante la cerimonia e ha inviato come dono ai ragazzi una decina di suoi libri che potranno prendere in prestito alla biblioteca. L’autrice ha ricevuto un compenso di 1000 euro e una targa ricordo. 

Nel frattempo, è stata decretata la cinquina di libri che saranno oggetto di valutazione da parte degli alunni della scuola primaria nel corso di questo anno scolastico per la 29^ edizione del concorso “Scelto da noi”. I bambini leggeranno i seguenti testi e tra questi decreteranno il vincitore: “Zocrate e le ombre nella caverna“, di Roberto Morgese, Piemme, 2021. Illustrazioni di Clarissa Corradin; “Figli dello stesso cielo. Il razzismo e il colonialismo raccontati ai ragazzi”, di Igiaba Scego, Piemme, 2021; “La casa delle meraviglie” di Anna Vivarelli, Feltrinelli, 2021. Illustrazioni di Giulia Dragone; “Le sorelle Scappellotto e il mistero della cacca di cane abbandonata” di Anna Cabeza, Albe edizioni, 2021. Illustrazioni di Toni Batllori; “Yole alla conquista della sgrammatica” di Nadia Levato, Errekappa, 2021. Illustrazioni di Mila Scardigno.

“Scelto da noi” non si ferma: il 31 ottobre è stato emanato anche il bando della XXX edizione che si realizza ancora una volta con la stretta collaborazione tra l’istituto comprensivo “Don Curzio Breschi” e la biblioteca comunale.

“Trent’anni sono un bel traguardo – commenta Irene Marconi, assessore alla pubblica istruzione e alla cultura del Comune di Massa Marittima -. Nato per promuovere la lettura tra le nuove generazioni, dal 1994 il concorso ha coinvolto 5mila bambini del territorio avvicinandoli ai libri in modo attivo e chiedendo loro un parere su ciò che hanno letto. Questo è già di per sé uno straordinario risultato. Il concorso oggi è considerato uno dei più importanti e innovativi premi nel panorama della narrativa per ragazzi. In questi anni ha visto la premiazione di autori agli esordi che poi sono diventati famosi come Susanna Tamaro e Stefano Bordiglioni, solo per fare alcuni nomi. Anche questo è motivo di grande soddisfazione per Massa Marittima.

Come partecipare al concorso

L’edizione numero 30 mette in palio per il vincitore 1000 euro. Il concorso è rivolto a editori e autori di opere edite, scritte in italiano, per bambini tra i 9 e i 10 anni. La partecipazione è gratuita: basta inviare entro il 31 marzo 2023 una sola copia dell’opera all’indirizzo “Biblioteca comunale ‘Gaetano Badii,’ piazza XXIV Maggio, 10, 58024 Massa Marittima (GR)” con l’indicazione “Concorso letterario scelto da noi”.

Informazioni: https://www.bibliotechedimaremma.it/library/Massa-Marittima/pagina-di-prova-per-sperimentazioni-non-pubblicabili-2/xxx-edizione-concorso-letterario-scelto-da-noi-2023-2024/

biblioteca comunale “Gaetano Badii”, tel. 0566.906290 (lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 19; giovedì e sabato dalle 9 alle 13).

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button