La storia di Lorella Ronconi diventa un film: iniziate le riprese

Sono iniziate venerdì 8 marzo le riprese del documentario che il regista toscano Gianmarco D’Agostino ha deciso di girare per raccontare la vita, le battaglie e le difficoltà quotidiane della grossetana Lorella Ronconi, paladina dei diritti dei disabili e fondatrice della campagna nazionale #Solounminuto, ideata per educare a una mobilità che rispetti le persone più fragili e con disabilità.

A fare da ponte tra il regista e la protagonista del documentario è stato il Clorofilla Film Festival, promosso da Legambiente all’interno di Festambiente, e organizzato da Simonetta Grechi. L’anno scorso è stata infatti introdotta una sezione speciale dedicata a #Solounminuto a cui potevano partecipare cortissimi di appena un minuto su temi sociali e capaci di rispecchiare i valori che animano la campagna.

Il regista Giammarco D’Agostino ha partecipato e vinto con lo spot pluripremiato “Portiamo la scuola dove non c’è” e ha conosciuto Lorella a novembre in occasione della cerimonia di premiazione in sala Pegaso del Palazzo della Provincia a Grosseto.

Ho capito subito che la sua era una storia che meritava di essere raccontata – dichiara il regista –, ma per delicatezza ho voluto prima sondare il terreno con Simonetta per capire se Lorella potesse accettare di aderire a un progetto del genere”.

La mia risposta è stata di gratitudine ed entusiasmo – dichiara Lorella –. Mi sembra una cosa immensa avere l’opportunità di far conoscere anche così le mie battaglie”.

Il documentario, prodotto dalla Advaita Film di Firenze, sarà realizzato con più sessioni brevi nel corso di un anno intero. La troupe è composta oltre che dal regista dal direttore della fotografia Yari Marcelli e dall’operatore fonico Carlo Borean.

Lorella Ronconi è nata a Grosseto nel 1962. È affetta da una malattia genetica ossea, la pseudoacondroplasia, con in più una mutazione genetica accertata che rende la patologia ancora più grave e che non ha eguali nel mondo. Lorella lavora allo sportello Infohandicap dell’Urp del Comune di Grosseto ed è impegnata nel sociale per l’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali. Il suo impegno si manifesta su più fronti: fa parte della commissione comunale pari opportunità ed è anche poetessa e scrittrice. Grazie a questo dal 2006 Lorella Ronconi è Cavaliere della Repubblica.

Il regista Gianmarco D’Agostino è nato ad Arezzo nel 1977. Si è laureato in Storia e critica del cinema all’Università di Firenze dove attualmente vive e lavora. Dal 2001 produce e dirige cortometraggi, campagne sociali e documentari commissionati da istituzioni pubbliche e fondazioni bancarie. Tra le sue opere più conosciute e che ha riscosso grande successo il documentario “Camminando sull’acqua” dedicato all’alluvione di Firenze del 1966. D’Agostino è anche il fondatore della casa di produzione Advaita Film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top