Terza edizione del Festival dantesco toscano: gli studenti in scena al teatro comunale

La terza edizione del Festival dantesco toscano si terrà sabato 2 marzo, alle 18, al teatro comunale di Cinigiano.

La manifestazione è promossa e organizzata dall’associazione culturale Xenia, che è anche l’ente ideatore e promotore del Festival dantesco nazionale, in collaborazione con il Comune di Cinigiano e l’associazione culturale Melquiades Teatro Schabernack di Montelaterone.

La manifestazione si inserisce come fase propedeutica e selettiva per il Festival dantesco nazionale di Roma.

Il Festival dantesco toscano è ormai un appuntamento fisso e molto atteso per Cinigiano – afferma il sindaco Romina Sani: siamo felici di ospitare tanti giovani studenti che si mettono in gioco, in una sana competizione che riporta l’arte, il linguaggio, la cultura e il teatro in una posizione centrale“.

L’evento è stato preceduto da due stage di preparazione e perfezionamento, in cui i gruppi partecipanti sono stati seguiti dallo staff toscano di Xenia e dall’associazione Melquiades Teatro Schabernack.

Le scuole coinvolte sono:

  • Liceo “Rosmini” di Grosseto;
  • Liceo classico “Carducci-Ricasoli” di Grosseto;
  • Liceo scientifico “G. Marconi” di Grosseto;
  • Liceo statale “A. Volta” di Colle Val d’Elsa (Siena);
  • Scuola media statale “M. Buonarroti” di Cinigiano;
  • Scuola media statale “F. Tozzi” di Paganico;
  • Istituto tecnico “Leonardo Da Vinci” di Arcidosso;
  • Liceo delle scienze umane “G. D. Peri” di Arcidosso.

Novità di questa edizione: la “competizione” sarà inserita all’interno dello spettacolo “Stornelli infernali” della compagnia Trabagai di Livorno (https://youtu.be/3bzeQcqAkmc).

Lo staff di esperti delle associazioni Xenia e Melquiades sarà affiancato da diversi studenti che, dietro le quinte, nel lavoro di allestimento delle scenografie, al mixer luci e audio stanno dando un contributo importantissimo. Lo spettacolo sarà unico e quindi è doveroso vederlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top