Pubblicato il: 2 Settembre 2019 alle 16:56

AmiataCultura & Spettacoli

Palio di Castel del Piano: al via le “Festi di settembre”

Presentato oggi il "cencio" e un' intera settimana di feste

Con la presentazione del “cencio”, il drappello, ha preso oggi ufficialmente il via a Castel del Piano la settimana di festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie, che culmineranno domenica 8 con il Palio delle Contrade.

Il drappello quest’anno è stato dipinto da Marco Antonucci, pittore locale che dona per la seconda volta, la prima nel 2009, una sua opera come simbolo della corsa dalla tradizione plurisecolare.

Si aprono oggi le ‘Festi di settembre’ – afferma Luca Salvadori, che assieme a Carlo Pulcini si occupa dell’organizzazione della festa-: da questa sera, per 4 sere, ogni contrada organizza una serie di giochi popolari, come il tiro alla fune, la pentolaccia. Il 6 sarà la volta delle batterie e in serata l’assegnazione dei cavalle alle contrade, uno dei momenti più sentiti da tutti i contradaioli. Il 7 sarà la volta delle prove del Palio, la mattina e la sera, del Memorial Pioli e delle cene propiziatorie. L’8 mattina, dopo la messa, ci sarà il corteo con le sbandierate in piazza Madonna, al pomeriggio il corteo partirà alle 16.30 e alle 18 i cavalli scenderanno in pista. Il tutto si chiuderà alle 22 con i fuochi che abbiamo riportato ‘A casa’ in piazza Garibaldi” conclude Salvadori.

“Oltre al ritorno dei fuochi in piazza – afferma Pulcini abbiamo un nuovo staff veterinario con a capo il colonnello dottor Castellano, introdurremo il ‘cigno’ come metodo di sgancio del campo e ci sarà una grande attenzione nello stendere la terra sulla pista, tutto questo per garantire una maggiore sicurezza per i cavalli”

Dopo la prestazione il Palio è stato portato nella chiesa Madonna delle Grazie, dove rimarrà fino la mattina dell’8 settembre quando sarà nuovamente consegnato alle autorità civili.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su