Cultura & Spettacoli

Festa democratica: il programma di lunedì 3 settembre

Stasera, musica e teatro saranno i protagonisti della Festa democratica di Grosseto, in corso di svolgimento al parco Ombrone.

Ecco, nel dettaglio, gli eventi previsti per lunedì 3 settembre:

Ore 21.30 – Arena degli spettacoli

Concerto della cantante jazz Rossella Graziani, accompagnata alla batteria dal talentuoso Emanuele Pellegrini e da Andrea“Atreio” Marcucci, performer al chapmann stick, strumento a dieci corde inventato nel 1970 in California che unisce la tecnica del pianoforte alle corde della chitarra.

Rossella Graziani è una delle più belle voci del panorama jazz italiano e a Grosseto si esibirà in un concerto basato su standard intramontabili, interpretati con grande passione e maestria. Dotata di una tecnica eccellente e di una voce raffinata, la vocalist Rossella Graziani è stata allieva del maestro Carmelo Caruso a Roma. Ha lavorato in studio come corista per Paolo Belli, Skiantos e Irene Grandi e ha collaborato, fra gli altri, con Ares Tavolazzi, Antonio Onorato, Achille Succi, Massimo Manzi, Piero Odorici, Nelson Machado, Vonn Washington e con l’attore Paolo Rossi, esibendosi con il suo gruppo allo Zelig di Milano. Oltre al canto, Rossella Graziani ha studiato discipline attoriali, mimo e danza: dal 1994 al 1998 si è esibita in teatro come cantante-mimo con Vito, Malandrino e Veronica, e nel 1995 ha preso parte allo spettacolo Ruvido Show (trasmesso da Rai 1) con Enzo Iacchetti, Giobbe Covatta e Gioele Dix.

Ore 21.00 – Arena dietro al bar D-Park

Il gruppo teatrale “Ars Nova” porterà in scena “Don Raffaele ‘o trumbone” dell’intramontabile Peppino De Filippo, per la regia di Luciano Sansone. La compagnia amatoriale grossetana è composta da: Lucilla Gabrielli, Elsa Amati, Luciano Sansone, Gianni Armonia, Valter Bruno, Patrich Scattolin, Maria Letizia Massetti e Teresa Mazzei.

Dal lunedì al mercoledì, inoltre, sarà possibile cenare al ristorante maremmano o alla pizzeria con un menù low cost da appena 10 euro, scegliendo tra due primi e due secondi.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button