Pubblicato il: 25 Novembre 2019 alle 10:01

AmbienteFollonicaGrosseto

Festa dell’albero: “Foresta che avanza” celebra la ricorrenza e pianta due olivi

Quest'anno la scelta è ricaduta su piante di olivo, caratteristiche del nostro territorio e simbolo di forza e carattere

Il 21 novembre ricorre la Festa dell’albero, e come ogni anno, il gruppo della “Foresta che avanza” di Grosseto, costola per le questioni ambientali del movimento Casapound, ha voluto celebrare questa iniziativa piantando due piccoli alberi.

Quest’anno la scelta è ricaduta su piante di olivo, caratteristiche del nostro territorio e simbolo di forza e carattere, che sono state impiantate nelle città di Grosseto e Follonica con il messaggio “Difendere le nostre foreste, le nostre radici, il nostro futuro“.

“È doveroso, in quest’epoca caratterizzata dall’ambientalismo spicciolo, compiere atti veramente ecologisti e identitari che guardino al futuro dei nostri territori e delle nostre aree verdi – spiega il movimentoe farlo tenendo presente sia l’atto concreto, ovvero la messa a dimora di un nuovo albero, sia il lato simbolico e spirituale, ossia prendersi cura dei luoghi simbolo della nostra nazione facendo l’unica cosa veramente rivoluzionaria: mettere a dimora nuove piante tenendo ben presenti e rafforzando le radici del nostro popolo“.

In un mondo di deforestazioni, delocalizzazioni e ambientalismo qualunquista – conclude il movimento, non vi è azione più importante che difendere le nostre foreste e i nostri spazi verdi: lì sono le nostre radici, da lì nasce il nostro futuro“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su