AttualitàGrosseto

Grosseto: festa con sorpresa per i ragazzi de Il Girasole

Festa di Natale con sorpresa per i ragazzi disabili del centro diurno il Girasole di Grosseto.

Questa mattina, infatti, durante il tradizionale scambio di auguri, gli ospiti della struttura gestita dal Coeso Società della Salute in collaborazione con la cooperativa Arcobaleno, hanno assistito al concerto di Marco Caudai (bassista di Gino Paoli e docente della scuola di musica Rockland), Tommaso Niccolai (docente di percussioni alla scuola Rockland), Cristian Chechi (cantante e chitarrista dei Radioseattle).

I musicisti si sono esibiti anche in una jam session con due ospiti del centro: Claudio Pieretto, che ha suonato strumenti virtuali Vst con videocamera, e Paolo Schembri, che si è dedicato al set acustico e nano pad.

Per ringraziare gli ospiti, i ragazzi del centro hanno donato delle opere realizzate da una di loro, Marisa Lorenzini.

Festa Natale Girasole 3

La festa chiude le attività 2015 del centro che ospita, durante il giorno, ventisette persone disabili adulte, rappresentando un importante sostegno per le loro famiglie.

Le attività proposte al centro spaziano dai laboratori musicali a quelli di arti e mestieri, passando per attività sportive e ricreative. Nel corso dei laboratori vengono realizzati vari manufatti, che durante l’anno, servono a finanziare l’acquisto di materiali.

Festa Natale Girasole

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button