GrossetoPolitica

Cittadella dello Studente, Fare Grosseto: “Traffico in tilt, necessario trovare alternative”

“Anche in una città come Grosseto si verificano problemi di viabilità. Ciò che sconforta però, è vedere il puntuale ripetersi delle situazione e nessuna soluzione presa in considerazione. E’ il caso, ad esempio, della Cittadella dello studente, una zona dove in determinate ore del giorno si moltiplicano i problemi di viabilità e il traffico si congestiona, andando letteralmente in tilt“.

A dichiararlo, in un comunicato, è Fare Grosseto.

“Puntualmente i ragazzi si recano a scuola, accompagnati dai genitori, dai bus, o con mezzi propri – spiegano da Fare Grossetoe altrettanto puntualmente il traffico si blocca, vengono a crearsi incredibili colonne di auto in coda con i malcapitati che restano a lungo bloccati. Possibile che in tutti questi anni nessuno abbia mai pensato di risolvere il problema?“.

Una domanda alla quale Fare Grosseto prova a dare anche una risposta: “Le soluzioni da attuare potrebbero essere tante: l’utilizzo di navette gratuite per gli studenti e mettere mano alla viabilità, creando strade di afflusso e deflusso adeguate. In primis cambiare senso di marcia in via de’ Barberi, con le auto che così si muoveranno in direzione Aurelia. Alternativa è quella di cambiare il senso di marcia a via dei Mille, con le vetture che si muoveranno verso il centro storico. Infine realizzare una strada che colleghi via de’ Barberi con l’Aurelia e via Vivaldi. Soluzioni semplici che possono dare un contributo a una maggiore viabilità“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button