Pubblicato il: 7 Febbraio 2018 alle 16:03

GrossetoPolitica

Demolizione terme, Fare Grosseto: “Intervento necessario, amministrazione coraggiosa”

Finalmente la riqualificazione di Roselle è in atto. Fare Grosseto riconosce il risultato importante raggiunto da questa amministrazione attraverso il bando delle periferie, indetto dalla Presidente del Consiglio dei Ministri.

«L’impegno per una spesa complessiva di 15 milioni di euro prevede una serie di interventi sulla frazione – precisano da Fare Grosseto, come la ristrutturazione del Poggio, la creazione di piste ciclabili tra il capoluogo e l’area archeologica, la riqualificazione delle ex terme con l’abbattimento dell’ecomostro. Interventi necessari e sui quali si è perso fin troppo tempo».

Fare Grosseto focalizza poi l’attenzione sulla demolizione delle ex terme di Roselle, un ecomostro che dagli anni 2000 ha rappresentato un progetto mai decollato: «Una decisione coraggiosa presa dall’attuale amministrazione – dicono da Fare Grosseto -. Un fatto concreto maturato da una serie di analisi e studi tecnici che hanno registrato la difficile e dispendiosa possibilità di recupero. Adesso l’abbattimento è un provvedimento necessario che arriva dopo quasi 20 anni, in cui le varie amministrazioni che si sono succedute non sono state in grado di assicurare un futuro a questa struttura».

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su