Pubblicato il: 8 Dicembre 2018 alle 9:53

Costa d'argentoGrossetoPolitica

Aurelia, Fare Grosseto: “Non è più tempo di attendere, serve adeguamento urgente”

Da anni il dibattito è incentrato sul tema della sicurezza stradale e sugli interventi che sarebbero fondamentali per adeguare l’Aurelia. Una strada di grande importanza per la Maremma, che però viene costantemente ignorata a dispetto del gran numero di incidenti, anche mortali, rilevati negli ultimi anni.

Fare Grosseto da tempo si sta battendo per far sì che venga messo in atto un piano di adeguamento, in tempi rapidi e a basso impatto ambientale. «Il tempo delle attese è terminato, occorre agire senza rimandare ulteriormente la problematicaprecisano -. Da anni gli esponenti politici stanno nascondendo la testa sotto la sabbia, rimandando la soluzione e i lavori che invece sono necessari per la sicurezza di un tratto stradale vitale per il nostro territorio».

Del resto la pericolosità dell’Aurelia è ormai nota e causata da quei tratti ancora a due corsie e dai pericolosissimi incroci a raso presenti lungo il percorso.

«La sicurezza degli automobilisti deve essere messa al primo posto. I dati relativi al numero degli incidenti avvenuti nel tratto stradale dell’Aurelia dovrebbero preoccupare la politica grossetana», è la netta presa di posizione di Fare Grosseto al cospetto dell’immobilismo che da tempo si registra sulla vicenda.

«Come Fare Grosseto facciamo appello ai politici del territorio, e in modo particolare al parlamentare grossetano Mario Lolini che conosce bene la questione essendosene occupato da sempre, di accorciare i tempi e arrivare in fretta a quel progetto per il quale la nostra associazione si sta battendo da anni – concludono, ovvero adeguare l’Aurelia rendendola una volta per tutte più sicura, moderna, a quattro corsie, senza pedaggio, a basso impatto ambientale e con bassi costi di realizzazione».

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su