Politica

False assunzioni onlus per frode Inps, Lolini: “Inaccettabile”

“Grazie all’ottimo lavoro della Guardia di Finanza di Lucca, sono state denunciate 42 persone accusate di aver architettato un vero e proprio sistema di raggiro. Tramite una onlus no profit fittizia avrebbero creato finti rapporti di lavoro soprattutto per cittadini extracomunitari. L’accusa è quella di truffa agli enti previdenziali, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e falso: un illecito profitto e un danno alle casse dello Stato per un ammontare superiore ai 100.000 euro. Tutto questo è inaccettabile e conferma quanto la Lega sostiene da tempo: l’immigrazione indiscriminata ed illegale è un affare solo per la malavita”.

Lo dichiara il deputato Mario Lolini, commissario per la Toscana della Lega.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button