Pubblicato il: 10 Agosto 2019 alle 10:00

Colline del FioraCultura & Spettacoli

Torna “Sovana in arte”: una serie di eventi culturali per animare il borgo medievale. Il programma

"Sovana in arte" torna ad animare lo splendido borgo medievale delle colline dell'Albegna

Sovana in arte” torna ad animare lo splendido borgo medievale delle colline dell’Albegna.

Dal 16 al 25 agosto prende il via l’undicesima stagione dell’attesa rassegna culturale, allestita nel Palazzo Bourbon del Monte, gioiello rinascimentale attribuito al Vignola. La rassegna ha, tra gli altri, il patrocinio della Provincia di Grosseto.

Quest’anno la rassegna propone quattro spettacoli e una presentazione letteraria.

Il 16 agosto, alle 21.30, Giuseppe Renzo e Giacomo Rossellli leggeranno, in omaggio a Leopardi, non solo le poesie, ma anche alcuni brani dalle opere letterarie e filosofiche, mentre il 17 agosto, alle 21.45, Maria De Martini, flauto dolce tra i più prestigiosi d’Europa e Salvatore Carchiolo, cembalista di altrettanto valore, si esibiranno in un concerto di musica barocca; tra gli altri, brani di Albinoni, Bach e Corellli.

Il programma proseguirà il 23 agosto, alle 21.45, Emanuele Salce, orfano d’arte, come lui stesso si definisce, dialogherà e monologherà in uno spettacolo dalle tinte ironiche e nello stesso tempo commoventi, raccontandoci la sua vita nel mondo del teatro e del cinema, visto con gli occhi di bambino, poi adolescente e infine giovane attore scapestrato. Attraverso la narrazione dei due funerali di Luciano Salce e di Vittorio Gassman (uno suo padre naturale, l’altro suo padre putativo), tra aneddoti e racconti, vedremo sfilare davanti ai nostri occhi il mondo dello spettacolo. A far da spettatore e contraltare è Paolo Giommarelli. Di questo spettacolo G. Moretti scrive: “Ironico, scanzonato, serio fino alle lacrime, irriverente, grottesco…toglie il fiato dal ridere!

La serata del 24 agosto, alle 21.30, sarà dedicata ad Alda Merini, nel decennale della sua morte. L’autrice sarà presentata da Federica Marchetti, scrittrice e giornalista, e a leggere saranno due magnifiche attrici formatesi insieme alla scuola di Vittorio Gassman: Barbara Scoppa e Francesca Ventura.

In chiusura, il 25 agosto, alle 19, è in programma la presentazione dell’antologia gialla “Viterbo in Nori”, alla presenza della curatrice, Federica Marchetti, e di alcuni degli autori.

Nel salone di Palazzo Bourbon del Monte i posti sono limitati, per questo motivo è consigliabile la prenotazione. La biglietteria apre alle 21, prima di ogni spettacolo, a Palazzo Bourbon del Monte, in piazza del Pretorio 3, a Sovana.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 334.2275656.

Come arrivare a Sovana

Percorrere l’Aurelia fino ad Albinia, Km150,5; proseguire in direzione di Manciano e seguire le indicazioni per Sovana.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su