CronacaGrossetoIn evidenza

Espulso dall’Italia, a Grosseto sotto falso nome: arrestato

I Carabinieri della Stazione di Grosseto, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato ieri sera, hanno arrestato un cittadino tunisino di ventidue anni.

Il giovane, pregiudicato per reati inerenti lo spaccio di stupefacenti, è stato controllato dai militari nei pressi di via Saffi, mentre camminava in compagnia di altri connazionali.

A seguito dei controlli, i Carabinieri hanno accertato che lo stesso, nonostante fosse stato allontanato dal territorio nazionale con ordine di espulsione, aveva illecitamente fatto rientro in Italia sotto falso nome.

L’arresto è stato convalidato nella mattinata odierna ed il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Grosseto.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button