CronacaGrosseto

Sposata ma non conviveva con il marito: espulsa straniera irregolare

Ieri, personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Grosseto ha scoperto che una cittadina macedone, di 31 anni, era irregolare sul territorio nazionale.

La donna, infatti risultava sposata con un cittadino italiano, ma dai controlli effettuati non sussisteva il requisito della convivenza previsto dalla normativa.

La straniera quindi è stata espulsa dal territorio nazionale ed accompagnata immediatamente presso il Centro di permanenza rimpatri di Ponte Galeria per il successivo rimpatrio in Macedonia.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button