CronacaGrosseto

Blitz della Polizia Ferroviaria in un palazzo abbandonato: trovati un clandestino e numerosi oggetti rubati

Nell’ambito di straordinarie operazioni di contrasto al fenomeno degli spacciatori, la Polizia Ferroviaria di Grosseto ha rintracciato, in uno stabile abbandonato nei pressi della stazione ferroviaria, un cittadino tunisino di 26 anni, irregolare sul territorio nazionale.

L’uomo, ultimati gli accertamenti, volti ad appurarne l’identità personale, è stato munito di provvedimento di espulsione del Questore, eseguito mediante accompagnamento dal personale del posto Polfer di Grosseto al Centro di permanenza per rimpatri di Brindisi, in attesa di essere espulso dal territorio nazionale.

Nell’edificio abbandonato è stato trovato un monopattino elettrico, risultato rubato e riconsegnato al legittimo proprietario; inoltre, un secondo monopattino, una somma di denaro, una telecamera, due computer portatili, due orologi e 13 cellulari rinvenuti nel medesimo edificio attendono di essere riconsegnati ai proprietari, allo stato ignoti, per i quali sono in corso accertamenti.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button