Pubblicato il: 24 Novembre 2017 alle 11:22

AmiataEconomia

Certema: i robot saldatrice di ultima generazione in esposizione al polo tecnologico

Venerdì 1 e sabato 2 dicembre, appuntamento a Borgo Santa Rita, al Certema, laboratorio tecnologico multidisciplinare ad accesso aperto, con l’open house promosso da Roboteco Italargon per presentare la nuova tecnologia giapponese Panasonic Tawers, che rivoluziona il sistema di saldatura, con la fusione completa tra robot e saldatrice.

In entrambi i giorni, al Certema, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18, il team di ingegneri, tecnici e venditori della Roboteco Italargon illustrerà l’evoluzione dell’innovativo processo di saldatura a filo. Quello di Certema sarà l’unico open house della Roboteco Italargon programmato per il centro Italia.

Nell’occasione saranno illustrate in anteprima le novità tecnologiche presentate durante la fiera Schweissen & Schneiden di Dusseldorf. Prima su tutte il processo super active: su 2 postazioni robotizzate sarà possibile vedere e testare le potenzialità di questo innovativo processo di saldatura a filo. E poi ancora il software Spiral Weaving, una funzione fondamentale per le saldature con gap o su leghe di alluminio; il Dtps: il software Panasonic di verifica e programmazione offline delle celle robotizzate; e Cladding software, un software di programmazione specifico per gli impianti automatici di riporto.

La Roboteco Italargon nata dal recente ‘matrimonio’ tra la Roboteco Spa e la Siad Macchine e Impianti spa è, oggi, il più importante riferimento in Italia per la saldatura automatica e robotizzata.

Siamo molto contenti di ospitare questo evento – commenta Stefano Petrella, direttore del Certema – che rappresenta un’opportunità interessante per mettere in contatto le aziende locali con quanto di più innovativo esista nel settore della saldatura. Certema, infatti, oltre ad essere un laboratorio unico nel suo genere per tecnologia, competenza e accessibilità, è chiamato per statuto a svolgere anche una funzione di collegamento e trasferimento tecnologico tra il mondo della ricerca e quello delle imprese, con l’obiettivo di contribuire al miglioramento dei processi produttivi e aumentarne la competitività“.

Per partecipare all’open house è necessario inviare una mail di richiesta a [email protected] oppure iscriversi on line al seguente link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdtk6Lgd53qFfPpU9OWIgjNghHkrqVLui6rXKVHh_PI6W5bpw/viewform

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su