Salute

Esenzione ticket: prorogata la scadenza per età e reddito dal 31 marzo al 31 ottobre 2013

La Regione Toscana, con delibera di Giunta regionale 213 del 25 marzo scorso, ha prorogato la scadenza della validità per l’esenzione dei ticket, per età e reddito, dal 31 marzo al 31 ottobre 2013.

La proroga riguarda, quindi, solo i codici E01, E03, E04, mentre per i soggetti disoccupati aventi diritto all’esenzione (codice E02), l’attestato dovrà essere comunque rinnovato, secondo le procedure previste dalla delibera di Giunta regionale 696/2011, recandosi agli sportelli della Asl 9 per autocertificare l’esenzione e richiedere il rilascio della relativa documentazione.

Nulla cambia per le esenzioni per patologia e per invalidità e per la certificazione dei cosiddetti ticket aggiuntivi, legati alla fascia di reddito.

In ogni caso, come precisa la stessa delibera regionale, coloro che hanno diritto all’esenzione per età e reddito, dal primo aprile al 31 ottobre possono continuare ad avvalersi degli attestati di esenzione E01, E03 e E04 sotto la propria responsabilità, dato che la proroga vale solo nel caso in cui permangano le condizioni personali e di reddito, previste dalla normativa vigente e dichiarate nell’attestato.

Per facilitare l’accesso alla documentazione, i cittadini che fanno la dichiarazione dei redditi possono visualizzare la propria posizione rispetto all’esenzione ed, eventualmente, stampare il relativo attestato, utilizzando la propria tessera sanitaria elettronica direttamente ai totem, presenti nei cinque ospedali del territorio, alla sede di Distretto di Grosseto, in via Don Minzoni, e alla sede di Distretto di Follonica, o accedendo ai servizi on line sul sito web della Regione Toscana.

Le 3 categorie di esenzione prorogate fino al 31 ottobre 2013 sono:

  • E01: cittadini di età inferiore a 6 e superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro;
  • E03: titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico;
  • E04: titolari di pensioni al minimo di età superiore a 60 e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

La categoria di esenzione in scadenza il 31 marzo 2013 è:

  • E02: disoccupati, e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Per informazioni, è possibile contattare il numero verde regionale 800.556.060 oppure il numero verde della Asl 9 800.579.579.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button