Pubblicato il: 1 Luglio 2019 alle 14:19

FollonicaScuola

Al via l’English summer camp: gli studenti imparano l’inglese divertendosi

Una camp leader e 7 tutor madrelingua per 100 alunni follonichesi dell'Istituto comprensivo Leopoldo II di Lorena

L’ultimo step del grande progetto “English for life” per l’anno scolastico 2018/2019 è l’English summer camp, che è iniziato questa mattina e terminerà venerdì 5 luglio.

Una camp leader e 7 tutor madrelingua per 100 alunni follonichesi dell’Istituto comprensivo Leopoldo II di Lorena realizzeranno attività per tutta la settimana per una full immersion in lingua inglese per gruppi di bambini dai 6 anni ai 14 anni.

Il camp si terrà dalle 9 alle 16.30, non sarà ammesso l’uso dell’Italiano neppure con le professoresse organizzatrici del progetto, che comunque saranno di supporto all’attività.

Il camp si svolgerà sotto il coordinamento delle tre docenti di inglese della scuola secondaria di primo grado “Arrigo Bugiani”, che lo hanno progettato e organizzato: la professoressa Massai, la professoressa Mischi, la professa Grandi.

Il progetto nasce da un’esperienza dello scorso anno, quando le tre docenti hanno partecipato ad un summer camp estivo per docenti, da lì è nata l’idea di farlo anche per i propri alunni.

L’agenzia che realizzerà il campus è Bell Beyond, che si avvale della collaborazione di professionisti madrelingua di età compresa tra i 20 ed i 29 anni, tutti con titolo di abilitazione Tefl, Tesol o Celta, oppure con una preparazione accademica in linea con il progetto. Tutti i tutor debbono avere seguito un training specifico organizzato da Bell Beyond, solo al superamento del training i tutor sono assegnati ai vari campus.

Diversi i programmi settimanali per gli alunni a seconda della loro età: dallo story telling, al mystery hunt, al challenges and trials, mind battles, water games. Giochi, gare, sfide, attività creative, recitazione e canto in inglese per apprendere la lingua divertendosi e per motivare gli alunni allo studio di essa. Il metodo ludico-didattico utilizzato all’English Camp stimola la produzione orale e motiva lo studente ad esprimersi spontaneamente in Inglese.

I tutor e la camp leader sono ospitati da famiglie di studenti partecipanti al camp, che hanno scelto di aprire la loro casa e di cogliere l’opportunità di venire a contatto con un’altra lingua e cultura.

Sabato 29 giugno il primo incontro emozionante alla stazione di Follonica, quando le professoresse hanno accolto i 7 tutor e la camp leader scesi dal treno e li hanno presentati alle famiglie ospitanti, che titubanti hanno iniziato a parlare Inglese.

Grazie all’alto numero di iscrizioni l’agenzia fornirà un’ora di lezione di inglese collettiva gratuita tenuta dalla camp leader Rowanna per i genitori, al mattino, dalle 10 alle 11, ed i genitori potranno così rispolverare l’uso della lingua. Un progetto che coinvolge ragazzi ed adulti per stimolare l’uso della lingua inglese per scopi comunicativi.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su