Energiadi: la maratona di pedalata tra scuole sbarca in Maremma

Arrivano a Manciano dal 15 al 17 marzo “Energiadi”, le Olimpiadi dell’energia, la prima gara al mondo che premia la produzione di corrente elettrica pulita attraverso i Bike Energy System.

Le Energiadi sono un’iniziativa di social networking e partecipazione civica che stimola l’energia sociale di un territorio e mette in circolo una potente carica di entusiasmo. Le Energiadi sono una sfida a mettere in gioco la propria energia per raggiungere un duplice obiettivo: sensibilizzare i ragazzi della scuola e i cittadini sulle tematiche ambientali e un altro obiettivo è quello di favorire le sinergie scuola-territorio, fornendo uno strumento utile alla creazione di relazioni che consolidino il ruolo della scuola nella crescita di una comunità.

Energiadi è una vera e propria competizione, una maratona di 52 ore ed è prevista tra le scuole del primo ciclo, ovvero elementari e medie dei Comuni di Manciano, Capalbio e Monte Argentario, quest’ultimo invece gareggerà dal 22 al 24 marzo. Saranno presenti anche gli studenti del liceo che aiuteranno a pedalare e organizzeranno laboratori creativi per bambini.

Ai fini della competizione verrà conteggiata tutta la corrente elettrica prodotta dalla scuola durante la maratona a pedali che verrà utilizzata dall’associazione Social Ice per iniziative ed eventi di comunicazione sociale o di promozione del territorio.

Le prime nove scuole classificate saranno premiate con beni e servizi per la didattica, con un montepremi di 30mila euro. Per aumentare le possibilità di vittoria, la scuola può organizzare delle pedalate a tema in cui proporre attività di diversa natura (laboratori creativi, rappresentazioni teatrali, merende, attività sportive, ascolti musicali, giochi, etc.) e condividere la pedalata con la cittadinanza e con le realtà associative del territorio. Infatti, sono molteplici le iniziative correlate alla maratona.

Ecco il programma a Manciano: venerdì 15 marzo inaugurazione dell’evento alle 9.30, dalle 10.00 alle 13.00 pedala la scuola, alle 15 lezioni aperte della scuola di musica “D. Chiti” di Manciano, alle 16 merenda con Avis. Alle 17 esibizione della “Fit’n Dance Academy”, alle 19 pedalata con gli amministratori comunali e aperitivo energetico con Fabio Morganti in “No(t)te di Vegliatura”. Alle 20 cena organizzata da Avis e Pro Loco, dalle 21.30 alla mezzanotte pedalata di Re-move Studio e Pedale Mancianese. Musica e ballo con il maestro Miriano Baglioni. La maratona continuerà per tutta la notte.

Sabato 16 marzo alle 9 pedalano le scuole, alle 10 “Generazioni connesse”, incontro con la Polizia postale e laboratorio creativo a cura degli studenti del liceo scientifico di Manciano. Alle 13 presentazione delle attività dell’Usd Manciano e di Torino Academy. Dalle 14 alle 18 dimostrazione di attività cinofile e di primo soccorso, esibizione di mezzi e strumenti a cura di Misericordia e Protezione Civile di Manciano. Alle 15 caccia al tesoro per bambini a cura dell’associazione Velcha, alle 15 esibizione di Zumba Kids a cura di Funny Fitness Asd Marsiliana, incontro della Polizia postale con i genitori sul tema dell’uso sicuro di Internet. Alle 16 “La passione nel sangue”, momento di sensibilizzazione con Avis, merenda e pedalata di Happy Time Manciano. Alle 18 #riGenerazioni. La scuola a Manciano: il calendario Arci 2019 a cura del Circolo Arci Manciano. Dalle 19 aperitivo energetico con Edio Cherubini e inizio della Long gaming electrical night, maratona notturna di giochi da tavolo e battaglie storiche a cura di Bandus. Alle 21.30 Elena Guerrini presenta il gioco “Orti Insorti” e racconta di nonno Pompilio e della Maremma com’era. Alle 22.30 Silent Disco con Dj Energy, il deejay del guinness dei primati e pedalata dell’aAssociazione Migarbamanciano. Pasta party e maratona notturna.

Domenica 17 marzo, alle 9, giochi di legno giganti a cura di Ludobus e pedalata del gruppo Scout Manciano 1, alle 9.30 lezione aperta di karate e difesa personale a cura di Asd Studio Karate Wado Ryu, alle 10.30 anche i rioni si sfideranno pedalando in una edizione a due ruote del tradizionale Palio delle Botti a cura del Comitato Bottai Mancianesi e alle 12.30 si esibiranno le filarmoniche “A. Ponchielli” di Saturnia, “G. Verdi” di Montemerano e “P. Mascagni” di Poggio Murella. Alle 13 chiusura di Energiadi e pranzo del tascapane con tutta la comunità. Durante tutta la manifestazione gonfiabili, laboratori per bambini, grigliate, hot dog e patatine e punto antistress.

Un commento su “Energiadi: la maratona di pedalata tra scuole sbarca in Maremma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top