Home Economia Quanto incide l’analisi dei dati sulla forza competitiva delle imprese in Italia

Quanto incide l’analisi dei dati sulla forza competitiva delle imprese in Italia

L'analisi dei dati è diventata cruciale in ottica di aumento e controllo della competitività

di Redazione
0 commento 16 views

Analizzare i dati è una delle componenti più importanti che può svolgere un’azienda o un’impresa per riuscire a mantenersi competitiva e al contempo per aumentare produttività, migliorare le proprie strategie e, infine, aumentare anche i profitti. 

L’analisi dei dati, dunque, è diventata cruciale in ottica di aumento e controllo della competitività e molte imprese in Italia ne stanno prendendo consapevolezza. Tuttavia, anche se investire in attività analitiche come la manutenzione predittiva, il monitoraggio energetico e l’analisi dei competitor (al riguardo segnaliamo che il sito Centralmarketingintelligence.it chiarisce in cosa consiste l’analisi della concorrenza) consente alle imprese di estrarre informazioni strategiche importantissime, sono ancora tante le aziende che devono ancora superare il divario tecnologico e integrare figure professionali specializzate e soluzioni tecnologiche innovative.

Vediamo però, nel dettaglio, quanto è importante l’analisi dei dati e come sfruttare le nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale per poter aumentare la competitività della propria impresa con una buona attività d’analisi. 

Analisi di dati: l’importanza per un’azienda innovativa e profittevole

L’analisi dei dati e l’investimento in quest’ambito per la crescita aziendale e per migliorare le performance delle varie aree produttive e strategiche aziendali sta diventando sempre una discriminante tra imprese concorrenti. 

Le aziende che investono nell’analisi dei dati sono più innovative, ottengono un miglior posizionamento sul mercato e sono in grado di migliorare i propri processi e aumentare i margini di profitto. 

Questo investimento, dunque, costituisce una decisione strategica essenziale per le aziende che vogliono conquistare nuovi spazi e aumentare le proprie quote di mercato. 

Nonostante ciò, ci sono diverse difficoltà che le aziende incontrano nella raccolta e nell’analisi dei dati, ostacoli che per alcune di esse risultano ancora insormontabili. 

Le difficoltà nella raccolta e analisi dei dati 

Anche se analizzare i dati offre un vantaggio competitivo, è difficile per molte aziende riuscire ad avere la giusta struttura tecnologica e del personale dedicato alla loro analisi e raccolta. 

Molte aziende, infatti, pur sapendo l’importanza dell’analisi dei dati hanno difficoltà a integrare le tecnologie, ma soprattutto non riescono a trovare professionisti e Data Scientist che possano poi svolgere tutto il percorso dedicato alla cura dei dati ottenuti. 

Cosa possono fare le aziende?

Per riuscire a raggiungere questo scopo è molto importante per le aziende fare degli investimenti nell’industria 4.0 e nei nuovi strumenti di intelligenza artificiale solo in questo modo è possibile migliorare il processo di analisi dei dati e al contempo ottenerne i vantaggi che ne derivano.

Per riuscire a ridurre sempre di più le difficoltà che incontrano sul piano tecnologico, le aziende devono trovare soluzioni che siano standardizzate e anche già fruibili. 

Infatti, se si creano soluzioni dedicate alla propria impresa, anche con strumenti innovativi come l’Intelligenza Artificiale, il rischio è quello di attendere troppo a lungo e di rimanere “indietro” rispetto ai propri concorrenti. 

Sperimentare delle soluzioni attualmente esistenti e che possano essere più facilmente integrate nel proprio processo di lavoro aziendale aiuterà a ridurre le tempistiche di implementazione sia dell’intelligenza artificiale sia dei sistemi idonei all’analisi dei dati. 

Le imprese italiane devono impegnarsi anche nel trovare professionisti e figure che siano specializzate e in grado di operare in modo ottimale con delle soluzioni tecnologiche innovative, come quelle che si basano sull’Intelligenza Artificiale. Inoltre, bisogna considerare che si può offrire una formazione anche in azienda al fine di rendere più semplice e veloce il processo di transizione verso l’impiego di queste nuove tecnologie. 

L’importanza delle nuove tecnologie IA per le aziende 

L’analisi dei dati è una materia complessa e che richiede un processo lungo e con innumerevoli passaggi. Questi possono essere costosi e non semplici da gestire se non si ha un personale dedicato a questa attività. 

Oggi, utilizzando i sistemi di intelligenza artificiale però è possibile ridurre le tempistiche, migliorare i processi di analisi e ottenere risultati migliori. 

La cosa più importante è sicuramente investire in un software IA già pronto e deputato allo svolgimento di questo compito, ma soprattutto oltre che in nuove tecnologie è necessario investire nelle risorse umane e nella formazione di personale che possa occuparsi di questo compito nel migliore dei modi. 

Credits foto: Hunters Race su Unsplash

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy