L’arte del doppiaggio protagonista degli “Incontri di cinema al Cassero”

È all’arte del doppiaggio che è dedicato il prossimo evento degli “Incontri di cinema al Cassero” – organizzati dall’Associazione Culturale Grolab con il patrocinio dell’Istituzione Le Mura e del Comune di Grosseto – che si terrà sabato 15 settembre alle 21.30 al Cassero di Grosseto.

“Voci nell’ombra, emozioni alla luce”: così si intitola l’evento – organizzato in collaborazione con la scuola grossetana di teatro e doppiaggio Studio Enterprise, diretta da Alessandro Serafini – che racconta cosa è il doppiaggio, come nasce e come funziona, avvalendosi di proiezioni di video di vari stage realizzati nella scuola con le grandi voci del cinema, per far capire come funziona il lavoro in sala.
Nella seconda parte si parlerà di direzione del doppiaggio, con dimostrazioni dal vivo che coinvolgeranno anche alcuni allievi.

La serata sarà arricchita dai video messaggi di alcuni degli insegnanti tra i quali: Fabrizio Pucci, Massimo Lopez, Angelo Maggi e altri ancora.

Lo Studio Enterprise, nel corso dei dodici anni di attività, ha portato circa quaranta allievi ai turni professionali. I ragazzi usciti dalla scuola maremmana sono arrivati davanti al leggio, lavorando fianco a fianco con i grandi professionisti del panorama nazionale. Gran parte del successo deriva anche dalle collaborazioni che la scuola ha messo in atto sin dai primi anni di attività con i professionisti del settore. Tra questi figurano Fabrizio Pucci (doppiatore di Russel Crowe, Brendan Frasier, Ridge di Beautiful), Gino La Monica (Richard Gere, Jeremy Irons, Harrison Ford, Alain Delon, Jeff Bridges, Jack Nicholson), Isabella Pasanisi (Sharon Stone, Demi Moore, Andie McDowell, Meg Ryan) Stefanella Marrama (Joah Cusack, Mary Steenburgen, Julianne Moore), Angelo Maggi (Tom Hanks, Robert Downey Jr., il commissario Winchester ne “i Simpson”), Vittorio Guerrieri (Ben Stiller, Owen Wilson, John Corbett), e Roberta Greganti (Julianne Moore, Ellen Narkin, Annette Bening). Tra i docenti in pianta stabile della scuola, tra l’altro, figura anche Massimo Lopez, artista poliedrico, mentre a livello nazionale è attiva da anni la stretta collaborazione con la Fono Roma, il più importante e storico stabilimento di doppiaggio italiano che consente agli allievi di arricchire il loro bagaglio tecnico.

Lo Studio Enterprise si è reso inoltre protagonista dell’attività culturale cittadina portando a teatro, nel corso degli anni, vari spettacoli. Da “La Famiglia Addams”, a “Mamma mia!”, passando per “My fair lady” e “Aggiungi un posto a tavola”, solo per citarne alcuni. A dimostrazione che il lavoro svolto nella scuola grossetana spazia dal teatro al doppiaggio, andando ad abbracciare anche altri settori artistici, come la danza e il canto.
Ingresso gratuito con tessera dell’Associazione Culturale Grolab (€ 5,00). Per maggiori informazioni: Associazione Culturale Grolab, segreteria@grolab.it, pagina Facebook “Cassero Lab”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top