Castiglione della PescaiaCultura & Spettacoli

“Donne”: al via la mostra a Palazzo Centurioni

L'inaugurazione è in programma sabato 17 settembre, alle ore 18

Sabato 17 settembre, alle 18, a Castiglione della Pescaia, all’interno di Palazzo Centurioni, si terrà l’inaugurazione della mostra “Donne“, ultima tappa del 2022 della Biennale dello Scarto di Rodolfo Lacquaniti. Ingresso libero.

A 500 anni dalla nascita dell’illuminata Eleonora di Toledo, moglie di Cosimo dei Medici, “Donne” è un omaggio dell’artista a tutte le donne, dal Rinascimento ai nostri giorni, raccontate attraverso un’installazione tra video-art, sculture, luci e musica.

Il volto della mostra è dedicato a un quadro del Bronzino raffigurante Eleonora di Toledo insieme a un mutante di The Garbage Revolution. All’inaugurazione intervengono: Elena Nappi, sindaco di Castiglione della Pescaia, Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, Rodolfo Lacquaniti, bio-architetto artista.

“Abbiamo voluto inaugurare la Biennale dello Scarto a Grosseto con una passeggiata lenta per la pace, tutti vestiti di rosso, uomini e donne insieme – afferma l’artista Rodolfo Lacquaniti –, per ribadire che ci sono 57 guerre nel mondo che portano dolore, morte, distruzione e inquinamento. Se vogliamo difendere il futuro del pianeta dobbiamo vivere in armonia con l’ambiente e con gli altri esseri che abitano la Terra. Queste guerre sono provocate tutte da uomini assetati di potere e denaro, e non certo dalle donne, che, dentro lo spazio sacro del loro ventre, conoscono il miracolo della vita e sanno quanto grande possa essere il dolore per la perdita di un figlio a causa di una guerra. La mostra di Castiglione della Pescaia è interamente dedicata proprio a loro, all’universo femminile. Due video da me realizzati invitano ad osservare le donne sotto un altro aspetto, non puramente visivo, ma simbolico ed energetico. Un video è composto da interviste a donne di tutte le estrazioni sociali, l’altro è un collage di immagini che assumono un sapore particolare, attraverso la videoart, per mostrare l’energia che sprigionano le donne, quelle famose e meno famose, da Madre Teresa di Calcutta alla Regina Elisabetta, dalle donne che hanno lottato per i diritti umani, alle donne comuni, ma altrettanto speciali, comprese quelle della mia famiglia. È un personale tributo a tutto l’universo femminile che sprigiona energia. Siamo dentro ad un progetto più grande di noi, dobbiamo prenderne pienamente coscienza. Invitiamo tutti, ed in particolare le donne, all’inaugurazione di questa mostra perché continueremo a fare interviste, per creare un nuova  installazione di videoart.

“La mostra ‘Donne’ allestita a palazzo Centurioni – sostiene il sindaco Elena Nappi è la tappa finale delle installazioni dedicate a Castiglione della Pescaia, che rientrano in un lavoro notevole che l’artista Rodolfo Lacquaniti, attraverso la Biennale dello scarto ha portato fuori dal suo ‘Giardino viaggio di ritorno’ di Piatto Lavato, a pochi chilometri da Buriano. Le sue opere, inserite nelle location più suggestive di Castiglione della Pescaia, hanno riscosso sia apprezzamenti da castiglionesi e turisti, ma anche da parte di autorevoli addetti ai lavori, tutti concordi sul perfetto abbinamento fra i luoghi e le opere proposte, diventate immediatamente veicoli e strumenti di armonia e, con questa sua ultima creazione, anche di pace, necessaria ad annullare l’odio, la violenza e a parlare di parità di diritti.”

All’inaugurazione sarà offerto un aperitivo dai supermercati Conad di Grosseto. La mostra resterà aperta fino al 10 gennaio 2023 con i seguenti orari: per tutto il mese di settembre il martedì e il giovedì, dalle 15 alle 18, e da ottobre fino al 10 gennaio tutti i martedì dalle 15 alle 18.

Gli organizzatori ringraziano per la preziosa collaborazione l’associazione Mosaico di Castiglione della Pescaia e la Commissione cultura del Comune di Castiglione della Pescaia.

La Biennale dello Scarto è promossa dall’associazione culturale Giardino Viaggio di Ritorno di Rodolfo Lacquaniti con il patrocinio della Regione Toscana, Vetrina Toscana e Toscana Promozione Turistica, della Provincia di Grosseto e il patrocinio e la collaborazione dei Comuni di Grosseto e Castiglione della Pescaia e di Legambiente. Sono inoltre coinvolti la Fondazione Grosseto Cultura e l’Istituzione Le Mura, i Musei di Maremma, il monastero di Siloe, Assicoop, We-Rad e Chi Ama.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button