Al pronto soccorso arriva il WinPack: assistenza sempre più tecnologica grazie al Rotary

Monitoraggio e controllo costanti e sempre aggiornati anche a distanza, grazie all’arrivo al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Orbetello della tecnologia WinPack, donata dal Rotary Club Orbetello Costa d’Argento con il contributo anche del Rotary Monte Argentario e dei Comuni di Orbetello, Monte Argentario e Capalbio.

Una donazione e un importante investimento, per un valore di 20.000 euro circa, che andrà a tutto vantaggio di un’organizzazione del lavoro presso il pronto soccorso ancora più efficiente e snella e di un’ottimizzazione delle tempistiche dell’assistenza.

Il sistema WinPack è un ulteriore esempio di quanto ormai i servizi sanitari siano legati alla tecnologia allo scopo di offrire una qualità di cura sempre migliore ai cittadini.

Nello specifico, si tratta di un dispositivo medico che permette il monitoraggio contemporaneo di più pazienti ed è in grado di registrare funzioni vitali, tracciare eventuali anomalie e comunicare possibili urgenze ai medici. A distanza, è possibile tenere sotto controllo i valori relativi per esempio a pressione, frequenza respiratoria e cardiaca, temperatura corporea. Per controllare questi parametri basta semplicemente visualizzarli su un pc, un tablet o uno smartphone connessi al dispositivo, anche contemporaneamente.

E’ un sistema versatile che sarà di grande utilità agli operatori del pronto soccorso dove il tempo è una determinante da non sottovalutare mai. E’ la soluzione sviluppata per un monitoraggio continuo e in tempo reale. Il sistema è facilmente configurabile sulle esigenze dei pazienti multipatologici anche grazie a un completo sistema di ‘alert’ impostabile su due livelli di criticità. Oramai, grazie ai dispositivi medici, il futuro della sanità è sempre più imprescindibilmente legato alla tecnologia che, insieme alla professionalità del personale, attribuisce un valore aggiunto in risposta ai bisogni di salute dei cittadini”, afferma il dottor Giovanni Moschini, direttore del pronto soccorso dell’ospedale di Orbetello.

A nome di tutti i soci, ringrazio il Rotary Club Monte Argentario e tutti coloro che hanno concretamente collaborato alla realizzazione del progetto che ha portato alla donazione di questa importante strumentazione – afferma Angelo Barbetti, presidente del Rotary Club Orbetello Costa d’Argento –. E’ per tutti noi un piacere aver raggiunto questo obiettivo nello spirito che caratterizza il Rotary, ovvero quello di servire al di sopra di ogni interesse personale, e la gioia di aver compiuto qualcosa di utile, a sostegno della sanità pubblica per migliorare la salute e il benessere delle persone sul nostro territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top