GrossetoSalute

Un microscopio per la Dermatologia: donazione del Rotary all’ospedale Misericordia

Importante gesto di generosità del Club Service Rotary di Grosseto che ha donato un microscopio alla Dermatologia dell’ospedale Misericordia.

Lo strumento, del valore complessivo di 2000 euro, è stato consegnato questa mattina alla presenza del direttore del Misericordia, Massimo Forti, del direttore dell’Uoc Dermatologia, Michele Pellegrino, e del presidente del Rotary Grosseto, Alessandro Cellini, e sarà impiegato principalmente nell’attività di diagnosi delle patologie cutanee.

“Ringrazio il Rotary Grosseto per l’attenzione dimostrata nei confronti del nostro reparto e quindi di tutti i pazienti che abbiamo in cura – commenta Pellegrino. Con le caratteristiche tecniche avanzate del microscopio possiamo fare indagini con estrema precisione e garantire un’accurata diagnosi di conferma di sospetto clinico per determinate patologie della cute: da quelle più comuni, come le infezioni batteriche o micetiche, a quelle più complesse, come la scabbia, fino alla validazione dei vetrini di istopatologia. La possibilità di effettuare foto dei campioni analizzati e salvarle come file agevola la collaborazione e la condivisione di informazioni tra i diversi reparti interessati ed è utile anche ai fini didattici”.

“Eravamo consapevoli dell’importanza di questo strumento per la Dermatologia ed è per noi una grande soddisfazione poter dare il nostro contributo con questa donazione, al fine di migliorare l’ attività di prevenzione e la cura di molte malattie e quindi la salute dei nostri concittadini – spiega Cellini –. Il nostro club è da sempre attento e impegnato a sostegno delle cause nei vari ambiti di interesse della comunità. Poter essere di aiuto in un periodo ancora critico a causa del Covid, ci ripaga di ogni sforzo”.

“La donazione del Rotary è particolarmente gradita perchè contribuisce a rendere ancora migliore ed efficiente l’attività della Dermatologia, che da oggi avrà a disposizione uno strumento tecnologicamente avanzato, fondamentale nell’attività diagnostica – sottolinea FortiA nome di tutta l’Azienda, ringrazio il presidente Cellini e tutto il club service grossetano per il pensiero altruistico che hanno deciso di dedicare al nostro ospedale”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button