Pubblicato il: 3 Dicembre 2019 alle 14:44

Colline MetallifereSalute

Un nuovo ecografo per il reparto di nefrologia e dialisi: donazione all’ospedale Sant’Andrea

La Direzione aziendale ringrazia sentitamente la onlus Nefro Toscana e le altre associazioni

Generoso gesto dell’associazione Nefro Toscana onlus per l’attività diagnostica della Nefrologia dell’ospedale Sant’Andrea di Massa Marittima.

Con il contributo dei propri sostenitori e i proventi della raccolta fondi destinata a sostenere l’ospedale massetano, in collaborazione con Cri – Comitato di Monterotondo Marittimo, Federazione italiana caccia – sezione di Follonica, Forum del Volontariato di Follonica e Auser di Massa Marittima, l’associazione ha potuto donare un ecografo al reparto di nefrologia e dialisi, una strumentazione fondamentale nella diagnosi di molte patologie che interessano i reni.

Ringrazio la Nefro Toscana onlus e le altre associazioni del nostro territorio che unendo le forze hanno reso possibile la donazione dell’ecografo, così da permettere di venire incontro in modo ancora più efficiente ai bisogni di salute dei cittadini della Zona delle Colline Metallifere e non solo – commenta la dottoressa Lorena Traversari, responsabile dell’Uosd Nefrologia e Dialisi di Massa -. Lo strumento andrà a contribuire alla copertura quotidiana dell’attività ecografica del reparto, consentendo la diagnosi di malattie nefrologiche e la cura tempestiva delle eventuali complicanze, nonché il monitoraggio della progressione delle patologie renali, senza dimenticare il ruolo fondamentale della prevenzione”.

L’Uosd nefrologia e dialisi del Sant’Andrea si occupa di attività nefrologica e dialitica e rappresenta un punto di riferimento di primaria importanza per tutto il territorio delle Colline Metallifere, con volumi di prestazioni, anche ambulatoriali, considerevoli. Qui si possono effettuare emodialisi, visite e controlli nefrologici, Day Service al rene policistico, Day Service Screening litiasi renale, ecografie addominali ed ecocolordoppler dei vasi renali, oltre a consulenze interne per i degenti e i pazienti che accedono al Pronto Soccorso.

Tengo a sottolineare come l’impegno comune delle associazioni locali per portare a buon fine la donazione dell’ecografo sia dimostrazione del ruolo di primo piano che l’ospedale Sant’Andrea riveste nella vita di ogni cittadino delle Colline Metallifere – afferma Magalì Vanni, presidente di Nefro Toscana – La nostra onlus fa parte del Forum del Volontariato di Follonica, dell’Albo delle Associazioni del Comune di Massa Marittima e collabora con le associazioni di volontariato del resto dei Comuni delle Colline Metallifere. Si occupa di prevenzione della patologia renale cronica e delle malattie cardiovascolari, effettua screening nefrologici sul territorio toscano e iniziative di educazione della popolazione ai corretti stili di vita, con la realizzazione di attività di supporto per soggetti nefropatici e le loro famiglie, oltre a dare sostegno all’implementazione tecnologica del reparto di nefrologia e dialisi del Sant’Andrea”.

Questa donazione è la dimostrazione dell’impegno delle associazioni locali a favore della salute dei cittadini e, senza dubbio, è segno di forte attaccamento a questa realtà territoriale. Di questo siamo fieri e ringraziamo tutte le associazioni che hanno contribuito al generoso gesto”, aggiunge Marcello Giuntini, sindaco di Massa Marittima.

La Direzione aziendale ringrazia sentitamente la onlus Nefro Toscana e le altre associazioni per l’interesse dimostrato e per il prezioso sostegno offerto ogni volta all’ospedale di Massa.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su