Pubblicato il: 1 Aprile 2019 alle 19:00

GrossetoPolitica

Tornusciolo: “Le mie dimissioni sono un pesce d’aprile, ho regalato un po’ di gioia agli antifascisti”

Le mie dimissioni? Un pesce d’aprile“.

A dichiararlo è Gino Tornusciolo, consigliere comunale di CasaPound Grosseto.

“Mi sono preso una giornata di sana goliardia, sapendo che l’argomento avrebbe fatto festeggiare gli antifascisti grossetani a cui ho voluto regalare qualche minuto di sana gioia; sono però felice di deluderli nuovamente, le mie dimissioni sono in realtà uno scherzo – spiega Tornusciolo -. Sono anche particolarmente colpito da tutte le persone che leggendo la notizia mi hanno contattato dispiaciuti per le mie dimissioni, a loro voglio dire di stare tranquilli, le mie dimissioni non ci saranno, gli unici che possono farmi dimettere o meglio non riconfermarmi sono gli elettori alle elezioni, ma a giudicare dagli attestati di stima ricevuti anche in questa occasione, credo che i miei detrattori dovranno aspettare un bel po’“.

Un particolare ringraziamento alla testata giornalistica che inconsapevolmente ha condiviso il mio comunicato – termina Tornusciolo -. Ci vediamo in Consiglio comunale, sorridenti, sfacciati, ma sempre al fianco degli italiani“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su