GrossetoSalute

Coronavirus: Di Maio ringrazia Alessia, l’infermiera di Grosseto

Il Ministro degli Esteri chiede ai media internazionali di raccontare gli sforzi del nostro Paese e cita la giovane il cui volto è diventato il simbolo del difficile lavoro del personale sanitario.

Voglio ringraziare, di cuore, tutto il personale medico che sta dando l’anima negli ospedali”.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio posta su Facebook un messaggio di ringraziamento e di ottimismo citando Alessia, l’ infermiera dell’ospedale di Grosseto: sul suo volto si vedono i lividi delle mascherine usate per evitare il contagio”.

Di Maio, con l’esempio della giovane grossetana che in un appello su Instagram aveva raccontato gli sforzi al quale sono sottoposti in questi giorni gli operatori sanitari, sottolinea che questa storia “descrive un’Italia che davanti all’emergenza non si ferma e dimostra determinazione, forza, spirito di sacrificio. Tutti devono sapere del coraggio, della forza e della professionalità di medici, infermieri, soccorritori e tutto il personale sanitario che lavora senza sosta. Ai media internazionali chiedo di raccontare questa Italia. Un’Italia fatta di persone meravigliose, che non mollano mai”.

(Immagine da Instagram)

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button