Costa d'argentoCronaca

Trovati con la marijuana sugli scogli: denunciato lo spacciatore che ha venduto la droga

Con il graduale aumento del flusso di visitatori e delle presenze giornaliere, i carabinieri della stazione di Isola del Giglio hanno intensificato nelle ultime settimane i servizi di vigilanza e di controllo del territorio al fine di garantire la sicurezza di turisti e residenti su tutto il territorio gigliese.

Ovviamente, con l’aumento delle presenze, purtroppo, aumenta anche il numero di assuntori di droga, soprattutto tra i giovanissimi. Proprio questo è il fenomeno da contrastare in questo periodo da parte dei carabinieri e i risultati non si sono fatti attendere.

Oggi pomeriggio, infatti, i carabinieri, guidati dal Maresciallo Dell’Aglio, nel corso di un servizio mirato al contrasto dello spaccio e dell’abuso di droga, sia con miliatri in uniforme che in borghese, hanno controllato una coppia di turisti, di età compresa tra i 20 e i 24 anni, entrambi originari del Nord Italia, che si trovavano sugli scogli in località Campese.

Alla vista dei militari, i due ragazzi hanno subito mostrato segni di preoccupazione e alla richiesta di esibire ciò che avevano nelle tasche, uno dei due ha consegnato ai militari una bustina contenente circa 10 grammi di marijuana.

Da successivi accertamenti condotti dai militari è emerso che il ragazzo aveva acquistato la droga da un operaio originario di Pisa, ma residente a Orbetello, di 26 anni, già noto alla giustizia per reati in materia di stupefacenti. A questo punto, i carabinieri sono andati a casa dell’uomo e al termine della perquisizione domiciliare hanno rinvenuto un ulteriore quantitativo di hashish, circa 9 grammi.

Tutta la droga ritrovata è stata sequestrata. I carabinieri, al termine degli accertamenti e data la quantità, hanno denunciato l’uomo per spaccio di sostanze stupefacenti mentre per il ragazzo controllato è scattata la segnalazione alla Prefettura in quanto assuntore.

Dall’inizio dell’estate, i carabinieri della stazione dell’Isola del Giglio hanno complessivamente controllato circa 100 persone, 70 auto e 3 esercizi commerciali itineranti.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button