Colline MetallifereCronaca

Detiene illegalmente un fucile: denunciato dai Carabinieri, sequestrate altre armi

L'episodio è accaduto a Massa Marittima

Ieri i Carabinieri della Tenenza di Massa Marittima hanno effettuato una serie di controlli nei confronti delle persone che detengono armi, al fine di verificare la corretta modalità di custodia e l’esatta corrispondenza di quanto denunciato con ciò che viene tenuto in casa.

Nel corso di un controllo nell’abitazione di una persona residente a Massa Marittima, i Carabinieri hanno scoperto che l’uomo deteneva illegalmente un fucile, formalmente appartenente ad una terza persona.

Al momento l’arma, un fucile da caccia, non risulta oggetto di furto e, non essendo quindi di provenienza illecita, l’uomo è stato denunciato per detenzione illegale di arma da fuoco.

Sono in corso approfondimenti per capire a quale titolo custodisse quel fucile. Constata la violazione, i militari hanno anche ritirato le altre armi, a lui regolarmente intestate, ovvero tre fucili semiautomatici, una carabina, una doppietta, una pistola a tamburo e quattro pistole antiche.

È stata inoltre informata la Prefettura di Grosseto, che dovrà valutare se l’interessato riunisca ancora i requisiti per avere il titolo abilitativo alla detenzione di armi.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button