Colline del FioraCronaca

Coltiva 16 piante di marijuana vicino casa: giovane scoperto dai Carabinieri e denunciato

Le piante, alcune delle quali alte già oltre due metri, erano pronte per la raccolta.

Sabato sera, i Carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno scoperto e sequestrato una piantagione di marijuana in accrescimento.

Al termine di un’operazione di prevenzione e repressione dello spaccio di droga, che si è protratta per alcuni giorni a Sorano, i militari dell’Arma hanno sorpreso un giovane di 27 anni, anche mediante il suo pedinamento, da tempo sospettato di frequentare l’ambiente della tossicodipendenza, in un boschetto situato nei pressi della sua abitazione, impegnato ad irrigare mediante una grossa cisterna collegata ad un sofisticato impianto a goccia 16 piante di marijuana nascoste tra gli arbusti.

Le piante, alcune delle quali alte già oltre due metri, erano pronte per la raccolta.

Per il giovane, incensurato, è scattata la denuncia con l’accusa di coltivazione illecita di sostanza stupefacente.

Le piante estirpate sono state sequestrate e messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button