AmiataCronaca

Carabinieri scoprono officina abusiva: due uomini denunciati

L'episodio è accaduto a Semproniano

I Carabinieri della Stazione di Semproniano hanno denunciato alla Procura di Grosseto due persone, un 38enne e un 32enne, residenti nella zona, per aver organizzato e condotto un’officina di riparazione auto in assenza di autorizzazioni.

L’attività messa in piedi dai due svolgeva sia lavori di carrozzeria che di officina meccanica: quando in Carabinieri hanno fatto accesso nell’area, un capannone apparentemente vuoto, i due titolari erano intenti a fare un cambio gomme ad una vettura.

Nell’ispezionare l’area, i militari hanno inoltre rilevato la presenza di rifiuti speciali, come pneumatici usurati, batterie d’auto, ammortizzatori, il tutto custodito in contenitori improvvisati e senza alcun tipo di cautela, in violazione della normativa ambientale che regola la tenuta e lo smaltimento di questo tipo di rifiuti.

I due erano anche attrezzati per la verniciatura di parti di auto, ma le relative vernici erano tenute senza protezioni che ne impedissero l’eventuale dispersione.

L’area e le attrezzature sono state sequestrate. La Stazione dei Carabinieri ha infine provveduto ad informare Arpat e Asl, per la parte di loro competenza.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button