CronacaGrosseto

Blitz dei Carabinieri in un casolare abbandonato: denunciati 5 stranieri, quattro espulsi dall’Italia

All'interno della struttura, sono stati trovati 5 marocchini di età compresa tra i 20 e i 30 anni

Martedì scorso, i Carabinieri di Grosseto hanno effettuato un’operazione per il controllo e il contrasto dell’immigrazione clandestina.

I militari dell’Arma hanno compiuto un blitz in un casolare disabitato in via Lago di Mezzano, a Grosseto.

Nei giorni precedenti, i Carabinieri hanno notato movimenti sospetti di persone straniere che si aggiravano nei pressi del casolare e, la mattina di martedì scorso, hanno deciso di intervenire.

All’interno della struttura, sono stati trovati 5 marocchini di età compresa tra i 20 e i 30 anni, che abitavano dentro l’edificio abbandonato.

I cinque stranieri sono stati portati in caserma, dove sono stati effettuati tutti gli accertamenti del caso, tra cui i rilievi foto segnaletici, in collaborazione con l’Ufficio immigrazione della Questura.

Terminate le formalità di rito, i cinque marocchini sono stati denunciati a vario titolo per violazioni delle norme sul Testo unico sull’immigrazione, tra cui l’ingresso illegale nel territorio dello stato. Inoltre, sono stati denunciati ai per falsa attestazione sulla propria identità a Pubblico Ufficiale e invasione di terreni o edifici.

Accompagnati all’ufficio stranieri della Questura, 4 delle persone scoperte sono state espulse dal territorio italiano, con l’intimazione di lasciare il Paese entro 7 giorni.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button