Pubblicato il: 8 Ottobre 2019 alle 15:50

Cronaca

In fuga dopo l’alt dei Carabinieri: bloccati e denunciati. Trovati coltelli e droga nell’auto

I fatti risalgono a ieri pomeriggio, quando la pattuglia ha notato una vettura sospetta con due uomini a bordo

I Carabinieri della Stazione di Marina di Grosseto hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Grosseto due giovani, un italiano e un marocchino, per resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi.

I fatti risalgono a ieri pomeriggio, quando la pattuglia ha notato una vettura sospetta con due uomini a bordo e ha deciso di fermarla per un controllo.

L’auto, condotta da un italiano, ha evitato l’alt imposto dai militari e si è data alla fuga: ne è scaturito un inseguimento, in seguito al quale la macchina con i due fuggitivi è stata raggiunta e bloccata dopo alcuni chilometri.

Dopo un accurato controllo della vettura e dei ragazzi a bordo, sono stati ritrovati due coltelli, alcuni grammi di marijuana, una sigaretta artigianale già confezionata ed un trita-erba.

La droga, trovata addosso ad uno solo dei due, ha fatto scattare la segnalazione alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

L’attività di ieri è la conferma dell’efficacia dei dispositivi di controllo del territorio dei Carabinieri attivi sul territorio e dell’attenzione che l’ Arma dedica al contrasto dei fenomeni legati agli stupefacenti.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su