Pubblicato il: 28 Ottobre 2013 alle 13:01

AttualitàIn evidenza

Dal 1° al 3 novembre si svolgerà la sesta edizione di Piazze d’Europa

E’ in arrivo l’edizione 2013 di Piazze d’Europa, la sesta dell’ormai consolidato format internazionale.

Dal 1° al 3 novembre infatti si svolgerà il più atteso mercato, quello Internazionale di prodotti e di specialità dall’Europa e dal mondo, ma soprattutto di specialità nazionali e locali.

Si va dai formaggi francesi all’artigianato del Marocco, dai gadget irlandesi alle essenze della Provenza, senza tralasciare i prodotti italiani e toscani.

In concomitanza  con Piazze d’Europa, si svolgerà l’animazione itinerante per il centro storico a cura della scuola di circo Mantica.

Ormai il format di Piazze d’Europa è consolidato – ha dichiarato Paolo Coli, direttore generale di Confcommercio– . Quest’anno gli stand saranno aperti fin dal primo giorno dalla mattina fino alla mezzanotte. Inoltre, chiederò alla Camera di Commercio di coordinare le varie iniziative per fare in modo che gli eventi in programma nella provincia di Grosseto non si sovrappongano: è il caso di Gustatus ad Orbetello, in programma proprio nelle stesse giornate di Piazze d’Europa”.

Coli conclude con un appello: “Chiediamo il coinvolgimento dell’amministrazione locale perché nel comune di Grosseto c’è ancora troppa burocrazia: ci vengono richiesti dati degli espositori che nemmeno noi siamo in grado di dare, mentre in altri Comuni è sufficiente un’autocertificazione da parte dell’interessato; è il caso della partita IVA relativamente agli espositori esteri. Per non contare che queste pratiche richiedono dei tempi molto lunghi nell’inserimento dei dati: si tratta infatti di un’ora, un’ora e mezza circa ciascuna. Se questo è il prezzo da pagare, non siamo in grado di garantire che la manifestazione avrà una continuità nel comune di Grosseto”.

Un minimo di aiuto da parte delle istituzioni dovrebbe esserci, sarebbe molto meglio se ci fosse una procedura unica, visto che in Italia esistono tra i 20 ed i 24 appuntamenti di Piazze d’Europa – ha aggiunto il presidente di Confcommercio Ottaviani -. Grosseto è la data che chiude il circuito nazionale, mentre quella di Follonica prevista per il 2014 sarà quella di apertura della manifestazione, intorno ad aprile-maggio”.

La tre giorni ha portato a Grosseto lo scorso anno tra le 80.000 e le 90.000 persone, provenienti oltre che dalla provincia, dall’alto Lazio e dall’aretino, che hanno saputo della manifestazione tramite internet ed il passaparola.

La manifestazione si svolgerà con i seguenti orari: venerdì primo novembre, alle 11, è previsto il taglio del nastro con le autorità che sancirà l’inizio ufficiale della manifestazione fino alle 24; sabato 2 e domenica 3, gli stand saranno aperti dalle 10 alle 24.

Gli stand saranno allestiti in piazza De Maria, in piazza Esperanto ed in via Ximenes.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su