Ambiente

Da gennaio arriva a Grosseto il car e bike sharing. Foto

Mezzo elettrico farmacia comunale

Dal prossimo gennaio anche Grosseto, come ormai accade da tempo nelle più grandi città, metterà a disposizione dei propri cittadini e di quanti altri lo vorranno, un servizio di car e bike sharing. Non un semplice servizio di noleggio, ma un noleggio di mezzi che hanno un denominatore comune: saranno tutti elettrici, per una mobilità all’insegna della sostenibilità e del risparmio.

3 quadricicli elettrici e 3 biciclette a pedalata assistita già acquistate dal Comune che, entro la fine del 2013, comprerà anche per uso interno, 8 quadricicli, due autocarri e altre 10 biciclette a pedalata assistita; il tutto per un investimento complessivo di oltre 193mila euro vincolati a un bando regionale.

Mezzo elettrico Polizia Municipale bis

A partire dal prossimo gennaio infatti i mezzi già disponibili potranno essere noleggiati nella sede della Grosseto Parcheggi in via Orcagna, 32 e potranno essere ricaricati da una normalissima presa elettrica e da quattro colonnine elettriche che verranno attivate nelle prossime settimane: una in via Inghilterra, una a Piazza de Maria, una a Marina e una ad Alberese.

Dopo un lungo inter burocratico ‘finalmente’ siamo quasi riusciti a mettere in piedi il servizio di noleggio di quadricicli e biciclette. Tali mezzi potrebbero entrare anche in Ztl poiché non inquinano e sono silenziosi; stiamo studiando inoltre delle agevolazioni per i parcheggi per incentivare l’utilizzo di questo tipo di mezzi– ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Giancarlo Tei. Avremmo voluto comprare vere e proprie autovetture, ma la spending review voluta dallo Stato ce lo ha impedito”.

“Ci tengo a precisare che questi fondi regionali di cui abbiamo usufruito – ha sottolineato Tei –sono fondi vincolati, possono essere utilizzati solo per l’acquisto di mezzi elettrici e, se non li avessimo usati noi, lo avrebbe fatto un altro comune toscano”.

A presentare l’iniziativa anche il Direttore Generale della Grosseto Parcheggi, Alberto Paolini, che ha illustrato nel dettaglio le modalità di noleggio e la tipologia di utilizzo.

L’iniziativa è stata resa possibile attraverso un contratto di usufrutto che ha proceduto all’affidamento quinquennale della gestione del servizio alla Grosseto Parcheggi S.r.l, che è una società in house la cui proprietà è interamente del Comune di Grosseto e che si occupa infatti di mobilità e segnaletica, oltre che di accessi alla Ztl, affissioni e arredo urbano.

L’intera operazione si completa con l’altro progetto che l’Amministrazione comunale di Grosseto ha presentato nell’ambito dei fondi Por – Linea di intervento 2.3b “Attuazione di progetti per il miglioramento della qualità dellaria in aree urbaneche consiste appunto nella realizzazione di una rete urbana di colonnine elettriche per la ricarica dei veicoli.

auto elettriche comune Grosseto

Il costo di noleggio sarà di 13 euro al giorno per un massimo di tre giorni per i quadricicli e di 4 euro per le biciclette, con le stesse tempistiche.

Auto elettriche - Bonifazi

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button