Home Colline del Fiora Incendio in corso: in fiamme macchia mediterranea, elicotteri in azione

Incendio in corso: in fiamme macchia mediterranea, elicotteri in azione

L'incendio si è sviluppato a Montauto, nel comune di Manciano

di Redazione
0 commento 1,1K views

Aggiornamento ore 17.11: numerosi incendi sono attivi su tutto il territorio toscano, con particolare attenzione al rogo attualmente attivo in località Montauto, nel comune di Manciano.

Una prima stima parla di 18 ettari di vegetazione bruciata, con attivi due elicotteri regionali provenienti dalle basi di Alberese e Arezzo. Sul posto stanno operando 9 squadre di terra con un invio della Racchetta di Capalbio. Insieme a loro il personale delle colline del Fiora con I Vigili del Fuoco in supporto. Anche una squadra Racchetta AltaMaremma a supporto per il turno di notte.

Altro rogo in mattinata ad Alberese, dove 200 metri di sterpaglie al ridosso del bosco sono bruciati destando non poca preoccupazione per la vicinanza al Parco regionale della Maremma.

Sempre aperto l’evento di ieri a Poggio La Mozza, dove è ancora presente una squadra dell’Alta Maremma in controllo.

Altra segnalazione di incendio ad Albinia, dove è attualmente in verifica la Racchetta Monte Argentario.

Numerosi roghi su tutto il territorio regionale stanno tenendo a lavoro tutto il sistema Aib con le sue sale operative, operai forestali e le migliaia di volontari presenti in Toscana. Da segnalare altri eventi importanti a: Torre a Castello, Asciano, con un elicottero da Siena e 5 diverse squadre Racchetta.


Grosseto. Giornata impegnativa per il sistema regionale antincendio boschivo.

A Montauto, nel comune di Manciano, bruciano dal primo pomeriggio boschi radi, macchia mediterranea e coltivi (nella foto). A terra operano sette squadre di operai forestali della Unione Comuni del Fiora, dell’Unione Comuni Metallifere e del volontariato antincendio boschivo. I Vigili del fuoco garantiscono il rifornimento ai mezzi e il presidio di manufatti civili, che al momento sono distanti dalle fiamme. Sotto il coordinamento di un direttore operazioni, operano anche due elicotteri regionali provenienti da Grosseto e Arezzo e stanno coadiuvando le operazioni di spegnimento.

In mattinata altri principi di incendio nel grossetano, che non hanno creato problemi, ma sono un primo segnale di allarme che invita tutti quanti a prestare la massima attenzione nello svolgimento delle attività agricole in aperta campagna.

Si ricorda che dal primo luglio è fatto divieto assoluto di abbruciamenti su tutto il territorio regionale.

Notizia in aggiornamento

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy