Home Costa d'argento Il Gorilla è arrivato sulla spiaggia della Feniglia: inaugurata l’opera di Davide Rivalta

Il Gorilla è arrivato sulla spiaggia della Feniglia: inaugurata l’opera di Davide Rivalta

Ottali: «Dal vivo è ancora più entusiasmante»

di Redazione
0 commento 91 views

Orbetello (Grosseto). Il Gorilla di Davide Rivalta è arrivato in Feniglia ed è stato accolto da una cerimonia inaugurale alla presenza del sindaco, Andrea Casmenti, e dell’amministrazione comunale lagunare, dei rappresentanti dell’associazione  Hypermaremma, promotori dell’evento, e di molti cittadini, tra curiosi e appassionati di arte. 

Ormai da anni, grazie alla sinergia creatasi tra Hypermaremma e l’assessorato alla cultura e turismo del Comune di Orbetello, il territorio lagunare si trasforma in un museo a cielo aperto.

«Sono veramente orgogliosa dell’arrivo di questa meravigliosa istallazione – dichiara l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Orbetello, Maddalena Ottali e, in occasione dell’inaugurazione, mi sono resa conto personalmente che dal vivo questa opera è ancora più entusiasmante in quanto conferisce a quella parte di duna una prospettiva unica. Voglio ringraziare veramente con il cuore Giorgio Galotti, Matteo D’Aloja e Carlo Pratis, che sono i soci fondatori di Hypermaremma, i quali, insieme a me portano avanti questa iniziativa culturale che ritengo straordinaria per il territorio». 

Le iniziative promosse da Hypermaremma, in collaborazione con l’amministrazione, non rappresentano soltanto un volano per il turismo, ma, secondo Ottali, hanno anche un grande valore culturale: «E‘ un percorso che portiamo avanti da anni – sottolinea l’assessore in cui credo molto e che vuole avvicinare al mondo dell’arte cittadini e turisti che anno dopo anno, sempre di più, entrano in confidenza con mondi anche lontani dai loro, riuscendo ad apprezzarne il linguaggio attraverso opere prestigiose. Resta naturalmente importante la funzione di promozione del territorio attraverso la valorizzazione di aree particolari». 

E’ questo il caso dell’artista Davide Rivalta, bolognese classe 1974, che ha scelto la duna della Feniglia per il suo Gorilla una fusione in bronzo di circa tre metri di altezza, posizionata in una zona accessibile solo a piedi: «E’ stata immaginata dall’artista – spiegano i rappresentanti di Hypermaremmacome una presenza solitaria destinata a rivelarsi gradualmente ai visitatori e ai bagnanti durante l’estate, per stimolare un incontro casuale tra vegetazione, umani e animali, evocando l’atmosfera suggestiva e selvaggia tipica della riserva naturale che collega il promontorio di Ansedonia al Monte Argentario (vedi il comunicato completo al link https://www.hypermaremma.com/2024-art/gorilla/ ndr)». 

«Istallazioni come questa – aggiunge Ottalici permettono, a nostra volta, di raccontarci al di fuori del nostro territorio in quanto, grazie ad artisti di grande talento come Davide Rivalta, persona di grande umanità e umiltà, negli ultimi due mesi siamo stati protagonisti nel mondo. Le testate di settore, infatti, sia in Italia che all’estero hanno raccontato non solo Rivalta e le sue opere, ma anche il nostro territorio, offrendoci una vetrina veramente molto importante. Sono fermamente convinta che iniziative di questo tipo debbano essere promosse, incentivate e appoggiate dall’amministrazione comunale». 

«Devo ringraziare per il grande lavoro – conclude l’assessore il consigliere delegato Roberto Berardi, gli uffici turismo e cultura del Comune di Orbetello, l’assessore regionale Leonardo Marras e la sua segreteria per la collaborazione per tutto ciò che concerneva la parte burocratica, il  funzionario della Regione Toscana, il dottor Paolo Stefanini, e il Colonnello Giovanni Quilghini, Comandante del Reparto Carabinieri Biodiversità di Follonica. Ringrazio, infine, lo studio Rps per aver seguito la fase di progettazione  e un grazie speciale va all’ufficio urbanistica e demanio del Comune di Orbetello, i cui dipendenti hanno compreso l’importanza del percorso e portato avanti con estremo impegno tutta la procedura di autorizzazione». 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy