Home Costa d'argento Monte Argentario: l’Acquedotto del Fiora sostituisce una parte della tubazione

Monte Argentario: l’Acquedotto del Fiora sostituisce una parte della tubazione

di Roberto Lottini
0 commento 4 views

Partirà a breve un imponente lavoro di sostituzione di un lungo tratto della tubazione delle Piane da parte dell’Acquedotto del Fiora, gestore del servizio idrico integrato, al fine di aumentare il flusso d’acqua nelle abitazioni del Promontorio e, in particolar modo, di Porto Ercole. L’amministrazione comunale di Monte Argentario ha concesso l’autorizzazione all’Acquedotto, che potrà così occupare i terreni per sostituire la condotta idrica denominata “Spaccamontagne- Le Piane”, con l’obiettivo di eliminare le numerose rotture delle tubazioni, dovute alla corrosione delle correnti galvaniche, e di adeguare l’acquedotto alle norme vigenti.

Già la scorsa primavera – dichiara il delegato al servizio idrico integrato, Gianni Galatolo l’Acquedotto del Fiora ci aveva richiesto di emettere l’ordinanza di occupazione temporanea per questo intervento per il quale le eventuali spese saranno tutte a carico dello stesso Acquedotto. E noi abbiamo  acconsentito volentieri perché siamo coscienti che ciò migliorerà molto il servizio idrico erogato ai nostri cittadini.”.

La durata dei lavori, secondo il progetto definitivo, non dovrebbe superare i quattro mesi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy