Home Costa d'argento Monte Argentario: arrivano i “grattini” per i parcheggi

Monte Argentario: arrivano i “grattini” per i parcheggi

di Roberto Lottini
0 commento 4 views

Una novità nell’utilizzo dei parcheggi a pagamento sarà introdotta a breve nei due centri abitati di Porto S. Stefano e Porto Ercole. L’idea è nata dal nuovo assessore alla viabilità del Comune di Monte Argentario, Mauro Costanzo, che ha proposto al Comandante della Polizia Municipale di creare i cosiddetti “grattini”, ticket sostitutivi del tradizionale pagamento in contanti della tariffa segnata dal parchimetro.

“Ho spesso constatato – spiega l’assessore Costanzoche le persone vanno in difficoltà perché non riescono ad avere a disposizione le monetine da introdurre nelle macchinette. Così devono andare a cambiare le banconote o gli spiccioli di diversa taglia nei negozi più vicini con una doppia perdita di tempo per loro e per i gestori, impegnati in un servizio che non dovrebbero fornire”.

 Non appena saranno espletate tutte le procedure,  verrà resa nota la lista dei negozi che venderanno i nuovi tagliandi  “Siamo sicuri  – conclude Costanzo  che l’introduzione dei grattini semplificherà la vita degli automobilisti e, in tempi di crisi, costituirà un’ ulteriore fonte di reddito per i commercianti dell’Argentario”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy