Salute

Assistenti sociali: al via il corso di formazione organizzato dal Coeso

Ecco come partecipare

Si terrà in due giorni, martedì 20 e giovedì 22 aprile, dalle 14.30 alle 18.30 sulla piattaforma Zoom, il corso di formazione per assistenti sociali, aperto anche ai cittadini e agli operatori della pubblica amministrazione, organizzato dall’agenzia formativa di Coeso Società della Salute delle zone Amiata grossetana, Colline Metallifere e Area grossetana, che avrà come titolo “Beni comuni e amministrazione collaborativa, dalla teoria alle pratiche“.

Il corso, promosso nell’ambito del progetto Fami Prog-2784 “We-Ita: Welfare generativo per integrare tutti attivamente”, finanziato dal Ministero dell’Interno, ha l’obiettivo di approfondire su un piano teorico le nozioni di beni comuni e amministrazione collaborativa, comprendere passaggi operativi e strumenti tecnico-amministrativi per l’attivazione della gestione di un bene comune in vista della redazione di un regolamento dedicato e di un albo dei cittadini attivi.

Il percorso, come detto, si articola in due giornate: martedì 20 aprile, dalle 14.30 alle 18.30, si parlerà dei “Beni comuni e amministrazione collaborativa”, partendo da una breve storia dei beni comuni parlando poi delle opportunità e delle esperienze dell’amministrazione collettiva. Giovedì 22 aprile, dalle 14.30 alle 18.30, si parlerà invece dell’attivazione della gestione collaborativa: tappe, attori, ostacoli e soluzioni.

Il percorso è rivolto ad assistenti sociali di Coeso Società della Salute Grosseto e dell’Azienda Usl Toscana Sud Est, a operatori delle amministrazioni comunali, ai referenti delle associazioni di cittadinanza attiva e del terzo settore. Le lezioni saranno tenute dal dottor Cristian Pardossi e dalla dottoressa Silvia Givone (Sociolab cooperativa impresa sociale di Firenze) attraverso la piattaforma Zoom. Per informazioni e per il programma del corso è possibile consultare il sito www.coesoareagr.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button