Attualità

Coronavirus, imprenditore cinese dona 5000 mascherine alla città

“Queste mascherine non sono utilizzabili per l’ospedale ma rientrano ai sensi dell’art.16 nel decreto Cura Italia e possono essere utilizzate esclusivamente dalla popolazione”. 

Ad affermarlo è il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, che prosegue:

“Consegneremo le mascherine ai supermercati e alle edicole per fare in modo che arrivino direttamente ai loro acquirenti e quindi ai cittadini e a chi abita nelle frazioni.

Grazie di cuore a chi collaborerà a questa iniziativa, grazie al mio assessore Riccardo Ginanneschi che le distribuirà, anche assieme alla Polizia municipale, e soprattutto grazie all’imprenditore del ristorante SAKURA SUSHI di Grosseto che ci ha dato un messaggio importante di solidarietà e generosità”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button