Pubblicato il: 9 Settembre 2019 alle 18:47

Cultura & SpettacoliGrosseto

Dilettando: il coro di Skeep vince l’edizione 2019. Tutti i concorrenti premiati

I ragazzi guidati dalla maestra Barbara Lipparini si impongono nell’ultimo atto al teatro Moderno di Grosseto

Il coro di Skeep conquista la finalissima di Dilettando. I ragazzi guidati dalla maestra Barbara Lipparini si impongono nell’ultimo atto al teatro Moderno di Grosseto.

Secondo posto per la cantante follonichese Caterina Toni e per il gruppo “The Greates showman”. Terza piazza per il piccolo cabarettista Tommaso Nardoni.

E’ stata una serata incredibile quella che si è svolta a Grosseto, organizzata dall’amministrazione comunale, e che ha dispensato emozioni, gioie incredibili e delusioni forti.

Devo subito dire che il livello è stato davvero notevole – commenta Carlo Sestini, anima della trasmissione di Toscana Tv e Siena Tv –, soprattuto quello delle cantanti che hanno mostrato spiccate doti canore e interpretative. Un grazie a tutto lo staff e in particolare a Marisa Lunghini, Silvia Bertini, Natalino Galgani, ai tecnici Orsola Vigorito, Gianni Armonia, Samuele Cottini, Loriano Bartalucci e Gianfranco D’Agostino e ai fotografi Alessio Capanni e Mario Fontani”.

A fare gli onori di casa il vicesindaco Luca Agresti, che ha ribadito l’impegno dell’amministrazione nel muoversi a livello nazionale per mitigare le problematiche emerse dall’applicazione della circolare Gabrielli. Poi la successione delle esibizioni, fino alla consegna del premio del giunco.net ai “Cantori di Suvereto”, vincitori del contest.

Assegnato al Comune di Massa Marittima il premio Maremma Beauty da parte del mensile Maremma Magazine, mentre l’associazione “La Farfalla” ha premiato il trombettista Gabriele Milani, con quello intitolato a “Dino Seccarecci” e dedicato ai giovani emergenti.

Padrone della finale è stato il coro di Skeep, che ha vinto il premio intitolato al presidente dell’Avis di Capalbio “Franco Romani”, venuto recentemente a mancare, battendo un’agguerritissima concorrenza grazie a un medley di canzoni del panorama nazionale e internazionale, da “Jesahel” a “Che idea”. A pochissima distanza si è piazzato il “The Greatest Show Man”, un gruppo di danza e canto che si è orientato nella proposta di due spezzoni tratti dal ”Notre Dame de Paris”, con le musiche di Riccardo Cocciante, dal titolo “Zingara” e la “Festa dei folli”, e la cantante follonichese Caterina Toni, che ha dato vita ad una interpretazione di altissimo spessore, quasi da soprano, di “Time to say goodbye”, la versione inglese del brano di Andrea Bocelli “Con te partirò”. Inaspettato, e forse per questo anche più bello, il terzo posto di Tommaso Nardoni, di Calenzano, che si è presentato davanti alla telecamere della finale con il cabaret di Benigni, tratto dal monologo di Tutto Benigni “L’arca di Noè”.

Prima delle premiazioni, sono stati consegnati altri due premi speciali: il Miller Italia alla cantante Chiara Evangelisti e “Musica E’” a Costanza Monaci, che le permetterà di partecipare direttamente alla finale dell’omonimo concorso canoro.

Sul palco, insieme a Carlo Sestini, Paco Perillo, le vallette Francesca Magdalena Giorgi, Ilenia Garofalo, Giada Ciarpi, Lindsay La Mantia, Debora Capecchi e Sara Maestosi, la cosplayer Valentina Serini e Davide Denci. In platea, come ospiti l’”Uomo gatto”, Gabriele Sbattella, e i cantanti Giuseppe Bilotti e Chris Vola, che si sono esibiti, come hanno fatto il ginnasta Giacomo Neri, vincitore dell’ultima edizione, Francesca Giorgi e il duo “Jump The Valda”.

L’appuntamento televisivo è per giovedì 26 settembre alle 21.20 e lunedì primo ottobre alle 23.30 su Toscana TV, mentre su Siena Tv è programmato per sabato 28 settembre alle 21 e domenica 29 settembre alle 13.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su