Pubblicato il: 21 Maggio 2020 alle 14:52

Politica

Verso le Regionali, il coordinamento Socialismo XXI° “Creare lista ispirata ai nostri valori”

"Da troppi anni non vediamo più rappresentato un simbolo socialista nelle schede elettorali"

Il coordinamento Socialismo XXI° della Toscana, in previsione delle prossime elezioni regionali e comunali in Toscana, invita “tutte le compagne e compagni socialisti a compiere una scelta di grande coraggio e con il cuore socialista, promuovendo e aderendo ad una iniziativa politica unitaria in Toscana, finalizzata alla presentazione di liste socialiste o di ispirazione socialista, nella quale il richiamo al Socialismo sia identificabile nel simbolo e nel programma“.

“Da troppi anni non vediamo più rappresentato un simbolo socialista nelle schede elettorali, sia legato al Psi, sia legato ai tanti nostri movimenti socialisti nati dalla diaspora, per questo noi socialisti abbiamo la necessità di superare le vecchie ostilità e guardare al futuro, per le nostre famiglie e per i nostri figli – continua la nota -. Dobbiamo quindi impegnarci a presentare unitariamente una nostra lista socialista, in tutti i Comuni ove sia possibile e soprattutto per le prossime elezioni regionali in Toscana, riportando al centro del dibattito politico, la nostra capacità di elaborazione politica, la volontà di costruire un progetto ideale, adeguato ai meriti e ai bisogni dei cittadini. Un progetto che metta al centro la tutela dell’ambiente, i diritti dei lavoratori e dei tanti esclusi dal mondo del lavoro, il diritto di ciascuno a sviluppare la propria attività, innovandola, consolidandola economicamente, ricavandone il giusto interesse personale, nel rispetto dei diritti dei lavoratori“.

“Infine, i socialisti del XXI° secolo, rivendicano il rispetto tra le generazioni e verso le persone più anziane, nei confronti degli ultimi e delle fasce più deboli, una sanità pubblica universale, una giustizia giusta, una qualità dei diritti civili e sociali – termina il comunicato -, nel rispetto dell’uguaglianza e per una sicurezza di libertà per tutti i cittadini“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su