“Qualità, sicurezza e legalità in edilizia”: convegno alla Camera di commercio

Prosegue la campagna “Qualità, sicurezza e legalità” promossa dalla Camera di commercio in collaborazione con la Prefettura di Grosseto per promuovere la consapevolezza dei comportamenti corretti e legali nei diversi settori economici.

Dopo il settore del commercio, questa volta è il settore dell’edilizia ad essere al centro dell’intervento delle istituzioni.

Giovedì 27 settembre, alle 17, nella sala contrattazioni della sede di Grosseto della Camera di commercio, un convegno che coinvolge i principali attori istituzionali e del mondo associativo affronterà tutte le sfumature di questo delicato e importante tema che tocca la vita di tutti cittadini.

Oltre a creare un reale danno per l’economia, a carico delle imprese rispettose della legge, è importante ricordare che dai lavori di piccola entità, come l’imbiancatura di una stanza, fino all’intervento di grande ristrutturazione, acquistare servizi di impiantistica ed edilizi illegali è un grave rischio anche per il cittadino, del quale spesso non è neppure consapevole.

Interverranno Riccardo Breda, presidente della Camera di commercio, Cinzia Torraco, Prefetto di Grosseto, Mariafrancesca Santoli, direttore dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Grosseto, Antonio Del Gaizo, Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Annarita Bramerini, direttore di Cna Grosseto, Mauro Ciani, segretario generale di Confartigianato Grosseto, Mauro Carri, direttore dell’Ance di Grosseto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top