Agricoltura

“Coltivare con o senza terra: prospettive compatibili?”: convegno al Polo universitario

L'iniziativa è in programma sabato 14 maggio, alle 9

Sabato 14 maggio, alle 9, nell’aula magna del Polo universitario grossetano in via Ginori 43, il Rotary Club Grosseto e l’Associazione rotariana Carlo Berliri Zoppi di Grosseto, in collaborazione con la Fondazione Polo universitario grossetano, organizzano un convegno sul tema “Coltivare con o senza terra: prospettive compatibili?”.

Il Rotary Club Grosseto e l’Associazione rotariana Carlo Berliri Zoppi di Grosseto hanno bandito la terza edizione di un concorso a premi per la produzione di saggi sul tema “La robotica nella gestione del nostro territorio”.

Lo scopo dell’iniziativa è di promuovere e sostenere l’attività di studio e ricerca di giovani studenti con l’obiettivo di favorire il processo di formazione delle nuove generazioni. Tale finalità si collega inoltre alla necessità di condurre studi sempre più approfonditi, aggiornati e moderni sui vari aspetti che investono il territorio di riferimento e possono interessarlo ai fini dello sviluppo culturale ed economico.

Il concorso è stato riservato a giovani che frequentano gli Istituti di istruzione secondaria del Polo tecnologico Manetti-Porciatti e dell’Isis “Leopoldo II di Lorena” di Grosseto.

Il tema del concorso era “La robotica nella gestione del territorio: agricoltura di precisione e monitoraggio dell’ambiente“.

Al termine della conferenza saranno assegnate due borse di studio dell’importo di 1.000 euro ciascuna ai lavori che gli organizzatori hanno ritenuto meritevoli.

L’incontro si terrà in presenza e in remoto collegandosi al link: https://unisi.webex.com/meet/robotica_agricoltura_ambiente

Il programma:

  • ore 9.00 – Apertura dei lavori e saluti – Marcello Pancrazi, presidente del Rotary Club Grosseto; Irma Fanteria, presidente della commissione progetti del Rotary Club Grosseto; Domenico Saraceno, presidente dell’Associazione rotariana Carlo Berliri Zoppi.

Interventi:

  • ore 9.30 – Tomaso Ceccarelli, ricercatore della Wageningen University and Research – Digitalizzazione, automazione, agricoltura di precisione. Trend globali e considerazioni sul territorio grossetano”;
  • ore 9.50 – Giampaola Pachetti, della Fondazione Polo universitario grossetano – “Le colture fuori suolo: le esperienze nell’istruzione tecnica delle scuole superiori”;
  • ore 10.10 – Filippo Mascalchi, tecnico di Sfera Agricola – “Le tecnologie d’avanguardia nel settore delle colture idroponiche”;
  • ore 10.30 – Luigi Galimberti, amministratore delegato di Sfera Agricola – “L’esperienza di Sfera Agricola nella coltivazione idroponica in Maremma”;
  • ore 11.00 – Andrea Cipriani, responsabile progetti innovativi ed energy manager di Bonifiche Ferraresi – “La precision farming nella formazione post diploma: il caso dei corsi Its-Eat”;
  • ore 11.30 – Dibattito ed a seguire consegna delle borse di studio su robotica agricoltura e ambiente per il nostro territorio.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button