AmiataCultura & SpettacoliGrosseto

Festa della Toscana: due eventi concludono il progetto dell’Isgrec

Il progetto per la Festa della Toscana “Sulle leggi semplici e immutabili della natura si fonda la felicità dei popoli. La Toscana e la Maremma lorenesi un modello per l’Europa”, cofinanziato dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, si conclude con due convegni organizzati dall’Isgrec e dal Comune di Cinigiano.

Il primo, sabato 23 marzo, alle 10, si terrà a Cinigiano, nel palazzo comunale (in sala consiliare). Interverranno Loriano Valentini, direttore dell’Isgrec, e Rossano Pazzagli, dell’Università del Molise, con la relazione “Persistenze e mutamenti: il paesaggio della Maremma tra Settecento e tempo presente”; seguirà la presentazione dei lavori della classe seconda della scuola media Cinigiano e concluderà Elena Vellati dell’Isgrec. In quest’occasione, per la “Giornata di primavera” del Fondo Ambiente Italiano, a Castiglioncello Bandini rimarrà aperto il castello (dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18) e a Monticello Amiata sarà possibile effettuare visite guidate alla Casa-Museo a partire dalle 15.

Il secondo convegno si terrà giovedì 28 marzo, alle 10, a Grosseto, al Museo di storia naturale (in strada Corsini 5). Dopo i saluti di Leonardo Marras (membro del Consiglio regionale della Toscana), Luca Verzichelli (presidente dell’Isgrec) e Monica Buonfiglio (dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Grosseto); interverranno Floriana Colao dell’Università di Siena (La tradizione e il mito della Leopoldina. Dal “paterno cuore del sovrano” al “diritto penale e civile), Amos Unfer (Una testimonianza della Maremma che produce), Luciana Rocchi ed Elena Vellati dell’Isgrec, mentre i ragazzi della classe IV dell’Istituto turistico Isis Leopoldo II di Lorena di Grosseto presenteranno i lavori svolti sul tema delle storie e dei luoghi della maremma lorenese. In conclusione alle scuole verrà distribuito il dossier per la didattica predisposto dall’Isgrec.

Informazioni al numero 0564.415219, all’indirizzo e-mail [email protected] o sul sito www.isgrec.it.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su