AttualitàGrosseto

Controllo del Vicinato, cresce il nucleo sul territorio comunale: protagoniste 670 famiglie

Il coordinamento comunale dei gruppi del buon vicinato di Grosseto, aderente all’Associazione controllo del Vicinato (www.acdv.it), ha tracciato un bilancio delle attività svolte nel 2022 in città ed in alcune frazioni, a sei anni dalla nascita.

“Non si può sottacere il fatto che proprio l’anno 2022 abbia segnato il successo del buon vicinato a Grosseto, testimoniato non solo dalla notevole crescita degli aderenti e dei gruppi del Controllo del Vicinato, ma anche dal rafforzamento dei rapporti di comunicazione e collaborazione con le istituzioni pubbliche e le Forze dell’Ordine – si legge in una nota del coordinamento comunale del Controllo del Vicinato -. Una realtà che rispecchia quella nazionale, sempre più riconosciuta dalle amministrazioni locali che si battono per un ritorno all’antico in chiave moderna, ossia per un ripristino delle vecchie regole di ‘buon vicinato’, che si concretizza nel ricordare l’importanza di affidarsi sempre alle Forze dell’Ordine, ma anche di coinvolgere chi è solo e farlo sentire parte di un gruppo“.

“I grossetani in particolare, hanno ormai dimostrato di aver compreso bene quali sono effettivamente i veri valori che ispirano la nascita e lo sviluppo di gruppi e nuclei, dato che il miglior risultato è stato raggiunto in termini di adesioni: ad oggi infatti, ben 670 famiglie fanno parte del buon vicinato nel nostro comune. Essere uniti in un gruppo del Controllo del Vicinato significa anche contribuire ad aumentare la ‘sicurezza percepita’ – termina il comunicato -. Nessuna telecamera è come l’occhio umano e, a dimostrazione di come il buon vicinato conti più della tecnologia, continua a crescere il numero dei cittadini che aderiscono. Non moderni sceriffi, ma persone che si assumono l’incarico di osservare e informare amministrazioni comunali e Forze dell’Ordine di quanto accade nel proprio quartiere, contribuendo a combattere il degrado e promuovendo così anche la coesione sociale nella propria zona e nella propria città”.

Per informazioni, adesioni o creazione di nuovi gruppi, inviare una mail all’indirizzo buonvicinatogrosseto@gmail.com .

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button