Costa d'argentoCronacaIn evidenza
Di tendenza

Bmw sfreccia sull’Aurelia a 199 chilometri orari: patente ritirata e 845 euro di multa al conducente

Chiaramente i poliziotti non sono riusciti a fermare immediatamente l’automobilista

Con la stagione estiva alle porte, la Polizia di Stato ogni anno intensifica i controlli, al fine di prevenire e contrastare comportamenti ritenuti pericolosi per la guida; tra questi anche l’eccesso di velocità.

Così, la scorsa settimana, la Polizia Stradale di Grosseto ha effettuato, su molte strade della provincia, numerosi servizi di controllo con l’utilizzo di autovelox e telelaser e nel corso di uno di questi, gli agenti del distaccamento di Orbetello hanno fotografato, sull’Aurelia, una potente Bmw, che sfrecciava davanti alla postazione alla velocità di 199 km/h.

Chiaramente i poliziotti non sono riusciti a fermare immediatamente l’automobilista, ma hanno allertato la pattuglia del Distaccamento di Arcidosso, che ha intercettato e fermato la potente auto a quasi 50 chilometri di distanza.

L’uomo alla guida, sospettato di essere un improvvisato pilota, era invece effettivamente un pilota collaudatore, il quale, però, fuori dalla pista, come tutti non è esentato dal rispetto delle regole; quindi patente ritirata, sospesa e alleggerita di 10 punti e la multa di 845 euro.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button